martedì 12 marzo 2013

[Blaterando di...] Voce del verbo corr(I)ere, forma passiva.

Il corriere non bussa mai due volte, nel vero senso della parola, soprattutto se pensiamo ai (dis)servizi [spesso] a pagamento che vengono offerti dai siti online per quanto concerne la ricezione degli acquisti effettuati.



Molte di voi hanno sicuramente avuto il (dis)piacere di avere a che fare con almeno uno di loro, vi cito i più famosi: Bartolini, SDA, GLS, UPS. Tutte sigle apparentemente professionali ma che celano disorganizzazione (e poca voglia di lavorare bene) a go go.


Questo articolo (di dubbia utilità) potrebbe diventare infinito visto il tema, ma vi risparmierò la noia cercando di essere quanto più riassuntiva possibile nello spiegarvi in che modo, io mi sono trovata con i servizi sopra citati.

Bartolini: E' un corriere che lavora effettivamente dal lunedì al giovedì (al contrario di quanto si dice e si pensi). Si, perché ogni volta che di venerdì il pacco che aspetto è alla filiale vicino casa mia, loro si sentono in dovere di venire a consegnarlo il lunedì.
Sono in grado di far retrocedere in quanto a velocità un'azienda come Neve Cosmetics che in questo è davvero una bomba. Una delle poche aziende se non l'unica che invia anche in 24 ore ciò che è stato scelto e pagato, grazie a Bartolini (come è successo più volte nel mio caso) il pacco arriva anche in 7 giorni! NeveC., l'azienda più veloce del we...b, messa in queste condizioni dal suo corr(i)ere...che amarezza! Ma cosa farà mai il venerdì il simpatico Bartolini della mia zona, allora mi chiedo? Sarà forse affetto da una rara forma di escrescenza pubica, altresì indicata come noia cronica (la traduzione in napoletano ve la risparmio poiché poco elegante e raffinata)che gli impedisce di muovere le chiappe, mettere in moto e portarmi ciò che attendo ormai da una settimana???

SDA/GLS: ...ingaggiate un piccione viaggiatore e farete anche prima! Li raggruppo in un'unica opinione dal momento che non differiscono poi di molto. Fanno solo la gara a chi fornisce peggio i servizi...tutto qui.
Il primo non si degna minimamente di fornire la tracciabilità vedi mac cosmetics)e arriva e parte un po' quando gli pare e piace. Del resto, se non erro, ha qualche grado di parentela con le Poste Italiane, ergo stendiamo un velo pietoso piuttosto spesso...

Il secondo, a differenza del primo fornisce il tracking ma, chissà per quale motivo, si prende la briga ( e potete verificarlo attraverso il vostro numero di ordine) di sostenere di essere passato per casa vostra, ma di non avervi trovati.
Ora, a prescindere dal fatto che in casa c'eravate realmente o meno, loro si prendono questo giorno sabbatico inventandosi la scusa del secolo per giustificare la stessa forma di noia cronica da cui è affetto Bartolini. Vogliamo parlare di quando, facendovi credere di vivere in una dimensione parallela e/o in una strada dalla denominazione del tutto immaginaria, vi dice che il vostro indirizzo è sconosciuto?! "Ma andò l'hai visto sto film?" mi verrebbe da chiedere al tizio che al ritorno in magazzino, fornisce questa informazione. Mio caro GLS, sappi che dovresti risarcirmi per i danni morali e per l'illusione datami, facendomi credere di non vivere in Italia, ti odio per questo. Tranquillo, con quei soldi, data la mia generosità, ti comprerei un navigatore, magari lui la strada di casa mia la conosce!

UPS: Ultimo corriere di cui vi parlerò ma non per importanza (in questo caso, capirai!) e che forse lascia meno a desiderare rispetto agli altri, anche se la sua settimana abbondante di pausa, se la prende eccome! E' il corr(i)ere di Zoeva, Asos, Ecco Verde ed è sicuramente quello che tra tutti preferisco (queste furono le ultime parole famose prima di odiarlo). E' quantomeno coerente, rispettando il giorno reale in cui il vostro pacco è messo in consegna. Almeno quello...!

Ragazze con questo post, in realtà ciò che voglio dirvi è: NON VI AFFIDATE A POSTE ITALIANE!!!!!! Lo so, ho usato un giro di parole lunghissimo per arrivare al dunque, ma era necessario diffondere il verbo anche sui corrieri, i quali fanno schifo ma mai quanto le poste.

Se spedite qualcosa con POSTA PRIORITARIA (questa sconosciuta)vi accorgerete che ciò che avete spedito, non arriverà mai. Sapete quante buste con il bollino blu viaggiano nell'etere? 
Se non spendete almeno i vostri bei 5 euro di raccomandata, state pur certe che il vostro pacchettino si andrà a depositare quasi sicuramente sul fondo delle tasche del postino e/o del dipendente postale di turno che poco prima vi aveva assicurato la sicura ricezione dello stesso. Con questo non voglio dire che tutti i dipendenti postali sono ladri, semplicemente che a me la posta prioritaria non è mai arrivata e che la postina che consegna da me quando non trova il destinatario (perché non si sforza di guardare al palazzo successivo) straccia la bella letterina o il bel pacchetto (che spesso ci fa trovare aperto) che invece TU povero illuso aspetti! Prima o poi riuscirò a fotografarti maledetta...!!!!
In più se vogliamo considerare il fatto che hanno sostituito una pochette Louis Vuitton destinata a me medesima con un falso nonostante la spedizione e il pacco costassero un occhio della testa, vi lascio immaginare cosa può mai succedere con un pacchetto che non ha tracciabilità. [So che vi state chiedendo cosa mi sia successo, ma ne parleremo in una prossima eventuale puntata].

Dunque, in sostanza seppur schifosi teniamoci belli stretti questi corr(i)eri, il cui nome sebbene sia un vero paradosso, ci danno almeno la garanzia di ricezione. In attesa del teletrasporto (si, un giorno lo inventeranno e io potrò finalmente mangiare il gustoso cioccolato Wonka XD) io vi porgo i miei saluti e vi mando un grosso bacio.

Da una carattere rigorosamente Courier, vi abbraccio con affetto.






NB: Questo post non vuole essere segno di diffamazione, bensì riporta esperienze e fatti del tutto personali.

20 commenti:

  1. Io credo che non siano i corrieri in sè ad essere pocco affidabili o meno, quanto piuttosto le persone che vi lavorano e che sono di competenza della tua zona! Io ad esempio mi trovo benissimo con sda, bartolini, tnt e gls. I corrieri che vengono da me sono disponibili ed educati, mi arriva sempre tutto perfetto e nei tempi previsti! Figurati che nella mia zona Bartolini consegna pure il sabato O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è poco ma sicuro! Ovviamente la mia è un'esperienza soggettiva sebbene la cerchia si allarga anche ad altre persone che hanno vissuto più o meno le mie stesse tiritere. Mi fa piacere che da qualche parte in Italia ci siano dei dipendenti che facciano bene il loro lavoro e ciò che mi consola di più è sapere che risiedono al Sud ^_^

      Elimina
  2. Questo post è scritto davvero bene ed è oltrettutto molto veritiero:( Purtroppo per ricevere questi pacchi bisogna magari aspettare settimane solo per la poca serietà dei corrieri/poste! ):

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il complimento!
      Il lavoro in Italia scarseggia, ma c'è chi non se lo sa tenere rischiando di perderlo lavorando male! Sai quanti ce ne sono di casi cosi? Ah povero Paese!

      Elimina
  3. Ciao Vale!
    Come darti torto su quello che hai appena detto??
    Io ho avuto più volte problemi con GLS.
    Una volta avevo fatto un ordine Kiko che risultava in consegna un giovedì. Non hanno suonato (io sono stata tutto il giorno in casa) e mi hanno lasciato l'avviso in cassetta della posta. Ho chiamato l'ufficio GLS della mia città e loro hanno detto che sarebbero passati il giorno dopo. Purtroppo però il giorno dopo sarei stata tutto il giorno fuori città, così mio padre ha dovuto farsi dare il numero di cellulare del corriere per mettersi daccordo e prendere il pacco per strada!
    Una seconda volta con un pacco The Body Shop sono dovuta andare direttamente in ufficio, perchè come al solito non avevano suonato, ma avevano lasciato solamente l'avviso! E tra l'altro, nonostante mi fossi lamentata in ufficio del fatto che non era la prima volta che mi capitava questa storia, il tizio dell'ufficio mi ha detto che è impossibile che non citofonano, perchè perdono più tempo a lasciare l'avviso che il resto! -.- Non puoi immaginare il nervoso!!

    http://thesweetbeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo immagino alla perfezione il tuo nervoso!
      Mi è successa la stessa cosa con un pacco Kiko, che il mio ragazzo è dovuto andar a prendere a mano, altrimenti chissà quando avrebbero deciso di rispedirmelo!

      Elimina
  4. D: io mi sono sempre trovata bene con i corrieri della mia zona! Sono abbastanza veloci (per arrivare qui in Sardegna la roba ci mette un po' di più, comunque) e gentili, molto disponibili e non ho davvero nulla di cui lamentarmi. Fin'ora ho ricevuto pacchi da Bartolini (velocissimi!!), SDA (forse i peggiori tra quelli che conosco, un servizio di tracking pessimo per quel che ho avuto modo di provare), UPS (precisissimi, al contrario di sda) e credo anche GLS per elf, ma molto tempo fa. Con le poste invece non ho grande esperienza, per ora mi è sempre arrivato tutto, ma non erano cose di valore (non credo che vogliano intascarsi i fumetti per mia sorella...ehm :P).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui da me nella provincia di Napoli invece avere un servizio decente è praticamente un'utopia!

      Elimina
  5. Come ben sai odio i corrieri in questo motivo! Sda penso sia il pessimo, 8 e dico 8 giorno per farmi arrivare un pacco che non consegnano a casa mia, ma a casa dei miei nonni. Bartolini poi, una volta ho chiamato in sede mi dicono che il pacco era in consegna e invece del corriere nemmeno l'ombra! Non si rendono conto del disagio che creano alle persone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo in molte abbiamo avuto diversi disagi con i corrieri ma a quanto pare molte altre ragazze invece sono contente del servizio offerto. Per fortuna non sono tutti uguali :)

      Elimina
  6. Io tra corrieri e posta non so di chi mi fido di meno,,no va beh forse delle poste italiano meno!! tra poste e trenitalia non so chi spero che fallisca prima! io trovo solo persone incompetenti che sono li a lavorare (quando non sono in pausa o non cazzegiano) per grazia di dio....Neanche tutte noi abitassimo su marte..mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non parliamo di Trenitalia...quello è un capitolo a parte!

      Elimina
  7. Fortunatamente nella mia zona (prov. di Torino) i corrieri lavorano abbastanza bene ** Soltanto una volta ho avuto problemi con SDA, perché il solito corriere era in malattia e l'avevano sostituito con un fanca****ta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono lietissima di leggere messaggi come il tuo che invece mi dicono che in qualche parte del mondo non risiedono soltanto gli sfaticati :DD

      Elimina
  8. vorrei dire la mia, su questo argomento che mi tocca nel profondo...
    io sono un hobbista e quindi mi capita spesso di dover spedire i miei lavori in giro per l'Italia e per il mondo. Fin ora ho avuto a che vedere con moltissimi corrieri (anche per quanto riguarda la ricezione) e sinceramente mi sento sconcertata... non so da dove cominciare... come te concordo, che forse UPS è quello che più si salva tra tutti gli altri. Sono precisi ed educati!
    SDA e GLS nemmeno li tengo in considerazione, perchè so che quando devono venire a consegnare o a ritirare, è croce nera!
    Bartolini... Bhe... Che dire... Mi stupisco come molte aziende serissime si affidino a quegli imbecilli (per non dire altro!!!).
    Ho avuto un episodio con loro davvero orribile. Corrieri insolenti, maleducati, e chi più ne ha più ne metta!
    Una mattina mi si presenta un vecchio rimbambito alla porta, (entrando dal cancello di casa senza permesso tra l'altro) senza nemmeno la decenza di dire "BUONGIORNO"... Mentre ritiro il pacco, il mio cane fa le feste al corriere... Lui mentre se ne va, il mio cane lo rincorre e lui si ferma e comincia a picchiarlo con una furia sconcertante!
    Morale della situazione, vengono ad usare violenza in casa mia, mandano nelle case dei clienti questi malati mentali e non se ne prendono nemmeno la responsabilità! perchè è così che mi hanno risposto quando li ho chiamati: "non siamo responsabili del comportamento dei nostri corrieri".
    I Carabinieri non mi hanno permesso di denunciarlo, lo hanno giustificato pure, tra l'altro... Perchè ha 76 anni, gira in camion da mattina a sera, fa un lavoro stressante ecc... per loro è tutto normale.
    Ogni volta che devo ordinare qualcosa dal web e mi offrono come unica possibilità solo Bartolini, ti lascio immaginare come mi sale il sangue alla testa sapere che i miei soldi debbano andare nelle tasche di quelle mer**!

    detto questo, preferisco spendere 5 euro alle poste, piuttosto che dare 6 e passa euro a questi fantomatici corrieri!
    poi aggiungo un'altra cosa e giuro che la smetto xD
    le poste da roma in poi ( andando a scendere intendo ) non funzionano come dovrebbero. Io sono napoletana e ho vissuto fino ai miei 20 anni a napoli... lì le poste sono un qualcosa di incredibile... da 8 mesi mi sono sposata e trasferita a bologna e non si notano tutti i disservizi che notavo giù! con questo non voglio fare preferenze campate sui pregiudizi (perchè non reggono) ma da napoletana, posso affermare che al nord tutto funziona in modo mgliore... nemmeno qui riescono ad eccellere, questo è vero... ma sono nettamente migliori! EE in più il mio postino è simpaticissimo e assomiglia a Mario Bros ù_ù

    Saluti, Ilaria.

    PS Bellissimo blog!

    RispondiElimina
  9. io ti dirò, problemi solo con Cialtronini... GLS provato una volta e niente male (il corriere ha addirittura voluto che controllassi il contenuto del pacco prima di darmelo. Era successo anche quando abitavo a Torino ora che ci penso), SDA buono se non lavora per le poste (per Amazon consegna persino il sabato)... Poste urende, ma orride proprio, meno ho a che fare con loro meglio è.
    UPS mi manca, ma ASOS usa il bartolo eh D:

    poi ci chiediamo perché non va bene come potrebbe l'ecommerce in Italia.
    Non è la crisi, è che non tutti si vogliono smazzare dietro ai disservizi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai sconvolto la vita con la rivelazione su ASOS, sai?
      In ogni caso ora che ci penso, ASOS dà un tempo che è massimo di 7 giorni per la ricezione del pacco, il che vuol dire che potrebbe anche arrivare prima, cosa mai successa! Ecco che c'è lo zampino di Ciatronini T.T

      Elimina
    2. beh non è una rivelazione è scritto sul sito.
      comnque no, Asos spedisce dall'Inghilterra, per quello dà quelle date lunghe.
      A me la roba è arrivata mediamente sempre prima del previsto, ma non spedendo all'indirizzo incriminato.

      Elimina
    3. Ti dirò, non sono mai andata a controllare sul sito ed è per quello che per me è stata una rivelazione :D In ogni caso anche a me succede che se cambio l'indirizzo e metto per esempio quello di casa del mio ragazzo la roba arriva prima...

      Elimina

Blogger Template Designed by Elisha87