mercoledì 3 aprile 2013

[Review]: Natural Liquid Foundation Lavera

Vi presento il mio primo e anche secondo insieme, fondotinta minerale.


Vi starete sicuramente chiedendo se sono impazzita dalla dicitura letta poco fa, ma in realtà ciò che dico è assolutamente vero in quanto rappresenta sia il mio primo che secondo fondotinta minerale poichè quando l'ho ordinato dal sito Ecco Verde circa un mesetto fa, l'ho abbinato ad un altro fondo minerale per provarlo. Non avendone mai fatto uso, non sapevo se il fondotinta adatto a me fosse in forma liquida o polverosa, per questo motivo decisi di prenderne due diversi per rendermi conto dell'effettiva riuscita.

Insomma, bando alle ciancie.
Fondotinta minerale di casa Lavera, dal packaging estramamente essenziale e comodo ma allo stesso tempo poco funzionale. La confezione è di plastica ed è di colore beige mentre il tappo e la linea che lo separa dal fusto sono di plastica nera.


L'erogatore è davvero molto comodo poichè vi permette di prelevare il prodotto in quantità anche molto minime, ma come vi dicevo prima è anche poco funzionale in quanto non è apribile ergo molto prodotto resterà sul fondo senza poter essere consumato quando il contenuto sarà ormai agli sgoccioli. La plastica essendo molto dura, non potrà essere a sua volta tagliata e quindi dovrò inventarmi qualcosa per sprecare alla fine meno prodotto possibile.


Disponibile in quattro nuances, di cui io ho scelto a scatola chiusa la 03 Honey, un beigiolino abbastanza scuro dal sottotono direi, giallo. Per quella che è la mia carnagione devo dire sta molto bene e non causa stacchi mettendo in evidenza il fatto di avere un prodotto sul viso a mò di mascherone.

Risulta molto leggero anche durante la stesura e decisamente poco coprente. Sebbene sia sostanzialmente più coprente ad esempio del fondo in polvere che posseggo, resta comunque bassa la sua coprenza tipica del resto dei fondotinta minerali.

Questo fattore potrebbe essere un pregio oppure un difetto per molte, fatto sta che dipende da ciò che si cerca. Per quanto mi riguarda ho sempre usato fondi molto coprenti, soprattutto in inverno, ma non avendo grosse imperfezioni sul viso avrei anche potuto optare tranquillamente per un fondo dalla coprenza molto più bassa.

Ciò che mi ha spinto ad acquistarlo, sono stati sinceramente i risultati avuti dopo giorni, mesi ed anni di schifezze varie sul volto. La BB Cream addirittura non faceva altro che farmi fuoriuscire bubboni intorno alla zona della bocca e c'è stato un periodo in cui ho dovuto per forza di cose abbassare la cresta ed usare qualcosa di più sensato e naturale, la mia pelle stava invocando pietà ed io dovevo ascoltare la sua richiesta.


L'inci ottimo ha risollevato la mia pelle e sono settimane che non ho più brufoli, restano soltanto quelli ormai rinsecchiti che mi hanno provocato i fondi siliconici. La mia pelle finalmente respira, lo sento in modo assurdo e devo ammettere che se me lo avessero detto probabilmente non ci avrei mai creduto. La resa di questo prodotto è ottima, dura diverse ore soprattutto se tamponato con una cipria  ed idrata in maniera esilarante.

Per quanto riguarda la tipologia di pelle, secondo me è indicato per pelli secche e miste. Considerate che io ho una pelle mista, tendenzialmente secca e nelle zone dove è più grassa la cipria riesce a tenere e ad opacizzare in maniera perfetta, mentre dove è secca idrata oltre ogni mia aspettativa. La vera e propria pelle grassa invece, in generale, credo faccia azione più corretta nel rivolgersi ad un prodotto estramemente più polveroso che sia in grado di opacizzare maggiormente, cipria a parte, l'incarnato.

La quantità di prodotto contenuta è di 30 ml, il pao non è pervenuto in quanto il fondo ha una scadenza precisa e il costo sul sito dal quale l'ho comprato è di € 9,90.

Spero e credo di avervi dato le informazioni necessarie e di aver descritto in maniera abbastanza sintetica e spero esauriente il prodotto in questione. Recensire fondotinta per me è la cosa più complicata ci possa essere e per quanto, mi sforzo sempre di essere quanto più chiara e possibile nell'esposizione.

Fatemi sapere se avete provato questo prodotto e come vi ci siete trovate o più semplicemente potete raccontarmi il modo in cui vi siete posti nell'ottica del BIO o NON BIO.

Vi abbraccio e vi aspetto al prossimo articolo.






23 commenti:

  1. A me non è proprio piaciuto ! Mi sentivo unta!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro hai fatto una recensione stupenda *-*
    Hai risposto a tutte le domande che avevo in testa :D credo che lo prenderò non appena finisco quelli che hoXD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie mille per il complimento, detto da te poi...!
      <3

      Elimina
  3. È da tanto che voglio provarlo :)

    RispondiElimina
  4. sono molto tentata ma se come dici tu è a bassa coprenza non so se acquistarlo ... vedremo...

    RispondiElimina
  5. Io credo proprio che lo acquisterò per l'inverno prossimo, ora che inizia a far caldo solo minerale in polvere libera :D

    RispondiElimina
  6. Sembra veramente buono, ma sono un po' restia dall'ordinare fondotinta online per paura di sbagliare la colorazione :s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si effettivamente era anche la mia paur. Gli swatches però sulla loro pagina facebook sono abbastanza reali e infatti ho subito trovato la colorazione che faceva al caso mio. Magari puoi dare uno sgaurdo lì :)

      Elimina
  7. Me lo segno di sicuro per la prossima stagione! Ultimamente mi stanno spuntando un sacco di brufoli nuovi e ho paura siano i fondotinta siliconici. Non sapevo che Lavera facesse dei fondi liquidi. Penso che ora dovrò sforzarmi di usare qualcosa di minerale in polvere libera, anche se mi dà sempre la sensazione che l'effetto non sia coprente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'effetto è più al naturale e la coprenza è bassa, ma non è inesistente!
      Se vuoi qualcosa di più coprente ma allo stesso tempo naturale ti conviene provare con i fondi di Neve ad altra coprenza. Io ho preso a parte questo, uno di Benecos che ho pagato una sciocchezza :)

      Elimina
  8. Uh uh da segnare assolutamente!
    Appena finisco i vari lily lolo e neve lo prenderò sicuramente :D

    RispondiElimina
  9. io non l'ho provato... scusa se te lo faccio notare, ma non è minerale. E' ecobio per via dell'inci, ma non minerale.
    Il minerale è solo in polvere libera e con determinati ingredienti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, fai bene anzi, in realtà sospettavo ci fosse questa sottile differenza ma non ne ero certa. Anzi, chiedo a te che sicuramente ne sai molto più di me...una lezioncina mini mini a riguardo? :)

      Elimina
    2. http://alostgirl.wererabbit.net/tips-10-cose-che-ho-imparato-sperimentando-col-trucco/
      c'è qui :D

      purtroppo (non è il caso di Lavera) diverse case hanno preso il vizio di chiamare minerale roba che non lo è... vedi ELF che ci ha fatto anche i rossetti, ah ah ah, tu spiegami come fa un rossetto ad essere in polvere libera XD

      Elimina
  10. Eccomi! Grazie del link! Ottima review, sto cercando un fondo eco-bio proprio per il tuo stesso motivo, migliorare la pelle...questo mi attira ma, come dici tu, avendo la pelle grassa forse non farebbe proprio al caso mio. Un bacione ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati Dona :-)
      Proprio per la tua pelle grassa, non hai pensato di rivolgerti ad un fondo in polvere? Credo faccia più al tuo caso! Il flat perfection di Neve è una bomba, trovi le info sempre sul blog :-)

      Elimina

Blogger Template Designed by Elisha87