sabato 18 maggio 2013

[Review]: Angeli a fior di pelle Lush

E fu sera e fu mattina.
E la luce fu.
Così inizia la mia Genesi, in un sabato mattina in cui potevo tranquillamente dormire poichè libera da ogni forma di lavoro, anche forzato. Il fatto che io quando non debba andare a lavorare, riesca a svegliarmi ancor prima dell'orario in cui abitualmente suona la mia sveglia, resterà per sempre, per me uno dei segreti di Fatima, sapevatelo!

Cercando a questo punto di dare un senso a questa giornata, comincio ad occuparmi del mio piccolo e misero spazietto virtuale, prima di ritrovarmi chissà per quali vie trasverse nel limbo dantesco.

Oggi vi parlo molto rapidamente [non prendete la parola rapidamente alla lettera eh...] di un prodotto che ha salvato la vita della mia pelle.


Diciamo pure che da quando ho scoperto Lush, la mia skincare routine (di cui in futuro vi parlerò) è cambiata in maniera piuttosto repentina. Il cambiamento ha apportato migliorie alla mia pelle e soprattutto sono riuscita a trovare (come a poche accade) dei prodotti con cui mi trovo in maniera così divina che non so se riuscirò ad abbandonarli così facilmente. Trovare una certa stabilità da questo punto di vista per me è un traguardo importante. Ho cambiato mille prodotti prima di arrivare a questa situazione, insomma è stato come trovare il fondotinta perfetto per il proprio incarnato, quello che ti soddisfa a tal punto da non abbandonarlo più [impresa ardua direi!].

La mia strana pelle, mista tendenzialmente secca e predisposta alla formazione di una marea di punti neri sul naso, arrossata perennemente sulla zona delle guance, dove persino l'aria troppo pesante contribuisce al bruciore che mi pervade ogni volta che uso un prodotto sia pure per pelli delicate, ha trovato pace con Angeli a fior di pelle. Ho usato mille detergenti, buoni per carità ma ognuno di questi aveva un non so che di strano, che non convinceva la pelle del mio viso. Disperata ormai, cominciai ad usare [voi magari non fatelo] Aurora Boreale, sapone specifico per mani e corpo, come detergente viso. Le commesse e anche io, vi sconsigliamo la cosa anche perchè Lush ha dei prodotti specifici per il viso. Io però, poco fiduciosa ormai verso questo tipo di prodotti e convinta che non avrei mai trovato ciò che fa al caso mio, mi buttai verso questi lidi, trovandomici pure molto bene!

Lo so, predico bene e razzolo male ma non vorrei che si capisse che vi ho consigliato un sapone per le mani da spiaccicare sul vostro viso, quindi evitate e se potete usate qualcosa di più delicato, specie se la vostra pelle è sensibile.

Ritorniamo alla mia esperienza.
Reduce da una giornata devoluta ai trattamenti viso nella bottega di Lush più vicino casa mia, decisi che in fin dei conti, provare per l'ennesima volta un detergente per il viso che dalle caratteristiche si avvicinasse al mio tipo di pelle, non poteva fare altro che arricchire il mio bagaglio culturale in fatto di detergenti viso.  E quindi, presa dall'impeto e dalla curiosità di provare, mi recai una domenica pomeriggio nella mia bottega preferita e lo acquistai. [Ringrazio ancora Ida e Nunzia per i vani tentativi di convincermi che Aurora Boreale, del quale mi è stato regalato una quantità abbastanza ingente da durarmi anche per altri due natali qualora non dovessero ri-editarlo, che non era adatto assolutamente per la pelle del viso].

Mai nessun acquisto fu più azzeccato ragazze mie.


La profumazione non mi fa impazzire, sono onesta ma la pulizia, la morbidezza e il sollievo che dona al mio viso sono tutti elementi necessari per far si che questa passi in secondo piano.

Strana la consistenza, vero? Si tratta di una morbida pasta con mandorle, rosa e lavanda specifica per idratare la pelle secca o mista. Avendo entrambe le caratteristiche, potete immaginare quanto faccia al caso mio. Di facile utilizzo, basta prelevare una piccola quantità di pasta con le mani, mescolarla con un pò d'acqua che prendete direttamente dal rubinetto, la stendete un pò sulle vostre mani, vi accorgerete che diverrà subito morbida e pronta per essere massaggiata sul vostro viso.

Evitate il contatto con gli occhi o brucerà a morte. Non ho provato questa esperienza ma di solito funziona così per tutti i detergenti, compreso questo. Le sue proprietà esfolianti, detergeranno a fondo la vostra pelle, ovviamente non sfregate come se stesse levigando un muro con la carta vetro altrimenti vi si arrosserà il viso. Con leggeri movimenti circolari, vi spiaccicate la pappetta sul viso che poi sarà possibile rimuovere con una di quelle spugnette che usate per rimuovere il make up.

Angeli a fior di pelle non possiede conservanti e infatti dopo 3 mesi, partendo dalla data in cui è stato prodotto, avrà luogo la sua scadenza quindi fate bene attenzione quando lo comprate alla data in cui è stato fatto. Io ce l'ho da meno di un mese, lo uso tutti i giorni e mi è pure quasi finito quindi se ne fate un uso assiduo state certe che vi dura anche meno. E' possibile usarlo anche come detergente scrubbante [esiste questo termine?] una o due volte a settimana se non volete utilizzarlo tutti i giorni e se non avete intenzione di usarlo sempre, potreste anche dividerlo con un'amica, riducendo così i costi che non sono così bassi. Infatti, il prezzo di questo detergente è di € 8,95 per 100 g di prodotto. Sicuramente il prezzo non è abbordabilissimo però vi posso assicurare che sono stati soldi spesi bene soprattutto se avete lo stesso problema mio.

Esistono ovviamente altri cinque tipi di detergente (Acquamarina, Diavoli a fior di pelle, Erbalibera, Fresh Farmacy, Nero per caso) con altre caratteristiche e per altri tipi di pelle che potrete visionare dal sito stesso di Lush. Bene, mi ero ripromessa di essere sintetica ma ovviamente è stata tutta una barzelletta come avrete potuto notare, quindi vi saluto sperando di non essermi dimenticata nulla.

Per qualsiasi domanda, come sempre sono a vostra disposizione.

PS: vi piace la nuova grafica del blog?






40 commenti:

  1. sembra ottimo questo detergente!!!! e bella la grafica!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è! Mi fa piacere che la grafica sia di tuo gradimento.

      Elimina
  2. A me piaceva tantissimo angeli a fior di pelle MA poi è arrivato maisenza...e di quello mi sono proprio follemente innamorata.
    Adesso che è fuori produzione ho pensato di ricomprare angeli a fior di pelle ma non so se mi piacerà come prima :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare devo ringraziare di non averlo manco mai annusato mai senza, ne sono tutte innamorate e il fatto che sia uscito fuori produzione farebbe uscire anche me dai gangheri! Magari lo ripropongono a Natale, chissà *_*

      Elimina
  3. bella la nuova grafica :3
    sai che non ho mai provato detergenti con questa consistenza pastosa? in genere prendo sempre cose in gel o crema, ma questo se avessi Lush qui lo proverei *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awn *_* mi fa piacere che ti piaccia!
      Si, Angeli è da provare. Poi mi farai sapere...

      Elimina
  4. E' uno dei miei prodotti preferiti di Lush e dei migliori detergenti per il viso che abbia mai provato =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son contenta che tu convenga con me su tutto!

      Elimina
    2. Comuqneu se ti può consolare io lo preferisco al tanto decantato mai senza..ho più o meno la pelle come la tua da quanto ho capito, e angeli a fior di pelle è molto più delicato

      Elimina
  5. La nuova grafica mi piace proprio tanto ^^ Angeli a fior di pelle non l'ho mai provato, mi sono innamorata di Maisenza anche se lo trovo un pelo troppo aggressivo per la mia palle delicatina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte coloro che l'hanno provato sono innamorate di Maisenza *_* Io non l'ho mai provato, a questo punto direi per fortuna...!

      Elimina
  6. :D la grafica è stupenda e sai già il mio parere su angeli ;) il mio prossimo detergente da provare lush sarà acquamarina... io mi trovavo divinamente con cherubini a fior di pelle ma purroppo era una ed limitata ç___ç angeli non mi fa lo stesso effetto, mi son tornati i rossori sulle guance :((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro dipende da che tipo di pelle hai.
      Acquamarina mi pare sia per pelli molto molto grasse. Fai attenzione, magari poi risulta troppo aggressivo!

      Elimina
    2. acqua marina lo voglio provare io ma solo dopo che avrò finito fresh farmacy!!! :) cmq si vale la grafica essenziale mi piace molto!! (il tuo blog è bello a priori <3 )

      Elimina
    3. ehm no è per pelli sensibili u.u

      "Come un tuffo nel blu, per una pelle da Sirena. È una goduria per rinfrescare, calmare e rassodare ogni tipo di pelle (anche le più sensibili).
      Si dice del canto delle sirene ma non tutti sanno che, in realtà, fu dalla loro pelle che Ulisse rimase abbagliato… Sarà perché usavano questa morbida mousse fatta con i migliori ingredienti per pulire, rinfrescare e rassodare la pelle normale, delicata o sensibile. Con gel di aloe vera lenitivo contro le infiammazioni, alghe piene di minerali e calamina (l’argilla rosa) contro gli arrossamenti."

      Elimina
    4. Hai ragione! Diavoli a fior di pelle è per le pelli grasse. Ammazza che memoria labile ho...! Se non ci fossi tu *_*

      Elimina
    5. no è che in negozio spacciano acquamarina come detergente per pelli grasse ma se vai a leggere il sito non è per pelli grasse...fresh farmacy e diavoli sono per pelli grasse e anche erbalibera,ma questo soprattutto per pelli impure :D ... si ha l'argilla acquamarina ma è argilla rosa :) si purifica un pò ma non quanto le altre argille :) serve soprattutto come anti affaticamento della pelle :)

      Elimina
  7. ti ho già detto che adoro la nuova grafica!
    comunque voglio provare questo prodotto. Ora che maisenza ci ha lasciato, questo sembra un ottimo sostituto. Peccato per l'odore!bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a quanto pare sono l'unica a non aver provato Maisenza >.<

      Elimina
    2. ma mai senza non è quello giallino adatto a pelli secche e mature? o sto facendo confusione? perchè se è quello le commesse lush me lo sconsigliarono per la mia pelle grassa/mista..

      Elimina
    3. Si è proprio quello maisenza.
      Ovviamente ogni detergente è indicato per determinati tipi di pelle :)

      Elimina
  8. Anche io non ho mai provato questo prodotto e quelli per la detergenza di Lush...rimedierò moooolto presto! XD La grafica è molto carina, complimenti Vale! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raffa *_*
      Qualche volta se ti va possiamo pensare di fare una capatina insieme a quello di Pompei :)

      Elimina
  9. io mi trovo benissimo come tutti i prodotti lush...sono semplicemente deliziosi...
    xoxo
    buon week end

    NEW POST!!!
    ♥ Vendy ♥
    follow me on:
    The simple life of rich people blog

    RispondiElimina
  10. Bellissima la nuova Grafica, adoro le cose minimal e chic!
    Appena finisco Cherubini, che ormai è agli sgoccioli, lo proverò di sicuro :D credo sia più adatto per l'estate del fratello natalizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di sapere che ti piaccia *_*
      Fammi sapere poi come ti ci trovi <3

      Elimina
  11. Adatto per pelli miste e secche, ok mi hai convinta a prenderlo in valutazione quando deciderò di fare un ordine dal sito Lush :)
    La grafica come ti dicevo ieri è bellissima, è molto più fresca ed intuitiva!
    Un bacio,
    Cry

    RispondiElimina
  12. Dopo diavoli a fior di pelle in casa miss tinguette, sarà il turno degli angeli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia hostess preferita *_*
      fammi sapere come ti troverai con gli angioletti...

      Elimina
  13. Lo voglio decisamente provare :) baci

    RispondiElimina
  14. Si che mi piace la nuova grafica :D e adoro i tuoi post anche se qui Lush non c'è. Ora andrò a tranquillizzare la mia prepagata dicendole che non prevedo ordini Lush nell'immediato futuro. Povera piccola, quando mi vede leggere questi post si preoccupa.

    RispondiElimina
  15. Interessante...io è da tanto che corteggio i prodotti Lush ma sono abbastanza costosi e di breve conservazione. Per ora ho provato soltanto i balsami corpo.
    Nuova follower... se ti va passa da me! ^^

    RispondiElimina
  16. io lo uso proprio come scrub e mi ci trovo strabene!! Però lo sto usando anche dopo la data di scadenza XDDD non ha cambiato nè odore nè consistenza quindi lo uso!

    RispondiElimina
  17. Vale uso angeli anche io. e anche per me è "quello giusto" ora spero di trovare anche la maschera giusta e il fondo giusto e posso pure morire in pace con me stessa xD a presto un bacio

    RispondiElimina
  18. Io lo sto AMANDO alla follia. Lo sto usando anche al mare ed è favoloso!

    RispondiElimina
  19. LUSH fa proprio miracoli, io non ho provato troppi prodotti di questo marchio, ma per quel po' che ho provato devo dire che mi son trovata stupendamente. Se ti va passa a leggere questa recensione a proposito di uno shampoo "saponetta" di LUSH, a dir poco magnifico: http://raccontidibellezza.blogspot.de/2013/07/lush-new-shampoo.html

    Un bacio!

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87