domenica 5 maggio 2013

[Review]: Mare profumo di mare...Proteggi la tua pelle con i solari Fitocose

Abbronzatissima, sotto i raggi del sole, com'è bello sognare abbraciato con te...

Evviva le temperature estive, visto che non posso ancora gridare eureka all'estate! Chi di voi è già andata al mare in occasione di questo caldo infernale? Io purtroppo non ancora sebbene il mare io ce l'abbia praticamente di fronte casa. In ogni caso, anche se non siete andate al mare, proteggerci dal sole è assolutamente importante, soprattutto per le carnagioni molto chiare! Io per fortuna non ho questo problema e infatti il mio primo giorno al sole (a mò di lucertola), lo trascorro spalmando sulla pelle una protezione 15. L'anno scorso ne ho usata una che ha soddisfatto la mia personcina che trovate cliccando al link qui.

Una volta aver preso il giusto colorito, senza sembrare un gamberetto, passo all'olio abbronzante, quello senza filtri.Si, io riesco a diventare veramente abbastanza scura ma considerate che in tempi di guerra (invernali) ho un colorito olivastro, ergo non mi ustiono molto facilmente. Da ragazzina ricordo, ho rovinato moltissimo la mia pelle, soprattutto nella zona delle spalle, poichè da adolesceMA incosciente usavo con tutto il mio candore, durante la mia prima esposizione al sole (rigorosamente nelle ore di punta) il mio allora fantastico Olio Johnson's Baby. Tornavo a casa che anche la maglia che si poggiava sulle spalle mi recava fastidio, talmente ero un gamberetto ustionato e spesso la sera mi ritrovavo con la febbre.

Menomale che son poi rinsavita cominciando ad abbronzarmi in modo sano e senza espormi per forza durante le ore di sole più forte (12-16) soprattutto se non si possiede già un'abbronzatura bella evidente.

Bene, ora che vi ho raccontato un piccolo gesto insano della mia vita, prendo a mostrarvi i solari che l'anno scorso ho utilizzato già con un'abbronzatura bella forte.


Decisi di buttarmi su lidi bio, del resto non avevo mai provato nulla e male non potevano di certo farmi, anzi. Come nella mia adolescenza non ho abbandonato l'olio, ma da adulta (che credo almeno di essere) ho imparato a selezionare quelli da usare. L'olio abbronzante alla carota e al mallo di noce di Fitocose è stato per me un prodotto pazzesco. Dal colore arancione proprio per i suoi estratti di carota e mallo, unge la pelle da essere forse fastidioso per molti e rilascia colore sulla vostra pelle, come se fosse quasi una crema colorata. Non mi sono mai scottata una volta, ma vi ripeto per l'ennesima volta, quando ho cominciato ad usarlo ero già abbastanza abbronzata. Per precauzione, comprai anche un doposole, dal profumo davvero dolce, ma non ce n'è stato molto bisogno visto che non mi sono MAI ustionata. L'ho usato come crema corpo post doccia, dava sollievo alla pelle e la nutriva, ammorbidendola e idratandola contemporaneamente.

Quest'anno vorrei riacquistare i solari Fitocose, ma è probabile che provi qualche altro brand come ad esempio Nature's. Il costo di questi cosmetici non lo ricordo, ma orientativamente costano 7 euro ciascuno. Considerate che è un prodotto bio assolutamente certificato, io credo sia un buon prezzo. Il contenuto come leggete dalla confezione è di 150 ml, mica poco ed la scadenza è di circa un anno.

Ho acquistato questi solari dalla mia bioprofumeria di fiducia, Bellezza Naturale - Biocosmesi e saponi artigianali presso la quale la conosciutissima Carlita a breve farà un incontro. Iscrivetevi alla loro pagina facebook e date un'occhiata agli album, ci troverete davvero tantissime cose, anche materie prime per lo spignatto a prezzi davvero modici.

Bene, spero che questa recensione vi sia stata d'aiuto per l'acquisto dei vostri solari. Fatemi sapere voi cosa usate e consigliatemi per l'appunto qualcosina con cui vi ci siete trovate bene.

Al prossimo articolo


11 commenti:

  1. Non ho capito, ma l'olio colora la pelle? É un autoabbrozzante o va messo durante l'esposizione? E che fattore di protezione ha? Macchia? Scusa le tante domande ma non mi è chiaro...e mi incuriosiscono i solari fitocose ma detta così un po' di curiositá mi passa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risponderò a tutte le tue domande così da essere maggiormente chiara, anzi mi scuso se non lo sono stata.

      L'olio colora la pelle? Si, nel senso che essendo colorato(arancione) data la sua composizione (carota e mallo di noce) una volta spalmato dà leggermente colore ma non come un'autoabbronzante, anzi.

      E' un autoabbronzante? No, assolutamente.

      Va messo durante l'esposizione? Prima dell'esposizione, come tutti i solari. Ovviamente essendo senza filtri conviene usarlo quando si ha già un'abbronzatura bella intensa.

      Che fattore di protezione ha? Nessuno.

      Macchia? Si, come ti dicevo prima essendo di colore arancione, macchia. Se hai un costume chiaro lo macchierà facilmente ma con il lavaggio non resterà nemmeno l'alone dell'olio :)

      Spero di aver risposto in maniera esauriente a tutte le tue domande.

      Elimina
  2. io ho usate i latti solare e ahimè non fanno per la mia pelle chiara, non mi proteggono. Il doposole, invece, l'ho trovato ottimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte solare non l'ho usato, ma l'olio e il doposole mi sono piaciuti moltissimo *_*

      Elimina
  3. In questo periodo mi sto informando molto sui solari ecobio da acquistare per l'estate. L'anno scorso ho usato quelli della Equilibra ma vorrei cambiare, questa può essere un'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli Equilibra avevano poi effettivamente un inci bio?
      Talvolta il brand si maschera sotto false affermazioni e promesse.

      Elimina
  4. ciao Vale, io ho provato alcuni solari di fitocose, quello di 15spf credo e poi il dopo sole alla carota ^^ ottimi entrambi :)
    questo alla menta vorrei prenderlo..forse lo prendo il prossimo mese (se casomai uscirà il sole XD)

    un bacione grosso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OMG *_* Che bello averti qui, anche se non ti commento quasi mai, ti leggo spesso e trovarti qui per me è STRAWOW!

      Il doposole è veramente molto buono, infatti credo di riprenderlo. Fammi sapere poi come ti ci trovi nel caso, bacino <3

      Elimina
  5. Ciao :D qualche giorno fa ci è stato assegnato il Liebster Blog award! ! Per ricambiare, ho pensato a te.... Troverai tutte le informazioni qui!!!
    http://www.ollyup.com/2013/05/liebster-award.html

    Un bacio
    Olly



    http://www.ollyup.com/2013/05/liebster-award.html

    RispondiElimina
  6. Ciao! Io ho provato i solari essendo bianchissima (fototipo 2) l'olio non fa per me! :) mi sono trovata molto bene con quelli vecchia formulazione (non quelli color) mi hanno ben protetta e sono riuscita pure a prendere un pizzico di colore! Vanno spalmati bene e più volte al giorno non essendo resistenti all'acqua (vanno spalmati più volte pur se non ci si bagna perchè comunque con il sudore butti fuori la protezione e dopo un pò il livello si abbassa)! A breve dovrà uscire anche un solare nuovo water resistant, non vedo l'ora! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia per tutte le info che mi hai lasciato.
      Hai sicuramente impreziosito il mio bagaglio di conoscenze a riguardo. Son curiosa anche io di veder sfornato questo nuovo solare *_*

      Elimina

Blogger Template Designed by Elisha87