venerdì 22 novembre 2013

[Review]: I magnifici QUATTRO di Kosmetika Point

Qualche tempo fa, forse in estate, ho partecipato ad una di quelle iniziative "Cerca blogger" che consente di ricevere, nel caso si venga selezionati dall'azienda, dei prodotti in omaggio a fini recensionistici. Contro ogni mia aspettativa, sono stata selezionata e circa un mesetto fa, mi sono stati inviati i prodotti in omaggio dall'e-commerce Kosmetika Point, che ha sede fisica a via G.Devitofrancesco 6/b Bari - circa 200 metri dalla stazione centrale. Io non sono di Bari, ma vi lascio comunque queste info che possono ritornarvi utili se volete andare di persona in negozio, senza ricorrere agli ordini online.

Nello specifico, mi sono stati inviati ben quattro prodotti in formato mini-size ma dalle quantità più che sufficienti, affinché possa averne un'idea precisa.


Crema idratante per pelli grasse - full size 50 ml, € 12,00





Crema viso dalle proprietà idratanti e quindi a fronte dell'utenza a cui si rivolge, secondo me è poco adatta. Ho provato questa crema su di me, che ho la pelle mista e su Mr.D. che ha la pelle grassa e tra i due ne sono rimasta più entusiasta io. Non è la mia crema preferita, ma trovo sia molto buona ed estremamente idratante. Si asciuga molto facilmente e non mi lucida la pelle, ma quando la applicate risulta un po' untuosa, si sente molto quanto sia idratante. L'ho usata spesso come base trucco e non mi ha dato nessun problema. Il profumo è molto buono, infatti mi ricorda qualcosa di fresco, pulito, insomma è una delle profumazioni che preferisco quando parliamo di creme viso. Ne basta pochissima per ogni applicazione, io con 10 ml sono riuscita a fare una trentina di applicazioni (escluse quelle di Mr.D) e mi resta ancora tanta crema nella jar, considerando che quando la comprate, il barattolo sarebbe da 50 ml, potete fare un po' il conto di quanto vi può durare. Il prezzo trovo sia modico, giusto soprattutto se consideriamo che si tratta di un prodotto dall'inci completamente verde. Gli ingredienti che la compongono, sono i seguenti: 

Aqua, Potassium Palmitoyl, Hydroliyzed wheat proteine, arctium lappa extract, glyceryl stereate, hamamelis virginiana extract, sodium hyaluronate, collagen, calendula officinalis extract, hydrolyzed soy protein, prunus amigdalus dulcis oil, persea gratissima oil, urea, isopropyl myristate, isopropyl myristate, isopropyl palmitate, cetearyl alchool sulfur, tocopheryl acetate, argania spinosa oil, ascorbic acid, delydroacetic acid, benzyl alchool, potassium sorbate pocopherol, benzyl salicyate, citral citronellol, hexylcinnamic aldehyde, limonene, butyphenyl, metylpropional, isomethylionone, parfum.

Fluido Corpo Idratante all'Aloe - full size 250 ml, € 9,90.




Crema corpo abbastanza corposa e densa. Non so voi, ma io le preferisco così le creme, anche perché la quantità che ne occorre è davvero minima e quindi se ci troviamo davanti a qualcosa dal prezzo non troppo economico, può valere la pena acquistarla comunque, considerando che ci durerà molto. Non è questo il caso, poiché trovo che il prezzo sia modico per la quantità ma soprattutto per la qualità. Se vi aspettate qualcosa che non fa scia bianca, allora non è la crema che fa per voi, in quanto come tutte le creme bio, anche questa ha la stessa caratteristica. A sua discolpa posso però dire che non dovete star lì a massaggiare troppo prima che questa sparisca, si assorbe in fretta. A differenza delle creme viso, il flacone è diverso. Ci troviamo di fronte ad un erogatore a pompetta, che con tutta onestà è molto più igienico. Il profumo a me piace moltissimo e somiglia vagamente alla crema viso, anche se questa corpo profuma molto più di aloe. A differenza però di altre creme che lo contengono, non ha una profumazione troppo erbosa, anzi trovo sia molto delicata. Risulta molto idratante e quindi indicato alle pelli secche oppure per le zone in cui avete bisogno di maggiore idratazione. L'inci è verdissimo ed è il seguente:

aqua, prunus amygdalus dulcis oil, cetearyl alcohol, potassium palmitoyl hydrolized wheat protein, glyceryl stearate, isopropyl myristate, isopropyl palmitate, persea gratissima oil, aloe barbadensis extract, camomilla recutita extract, glycerin, collagen, glycyrrhetinic acid, panthenol, hydroxyethyl cellulose, allantoin, tocopheryl acetate, dehydroacetic acid, benzyl alcohol, potassium sorbate, tocopherol, ascorbic acid, hexyl cinnamal, citral, linalool, geraniol, parfum.


Maschera viso al fango termale - full size 250 ml, € 15,00.





Non sono un'appassionata di maschere viso e non perché queste non mi piacciono, ma perché sono così pigra che raramente le acquisto. Una ai fanghi termali, non l'avevo mai provata e spronata da mia madre che invece adora farle, sono riuscita a farne ben tre applicazioni. Come in genere faccio, applico la maschera con un pennello da fondo, uno di quelli a lingua di gatto e prendo a stenderla su tutto il viso, facendo attenzione al contorno occhi dove non andrò ad applicarla.


Lascio la maschera in posa per quindici minuti, mia madre riesce a tenerla anche venti minuti e noterete che man mano tenderà ad asciugarsi aderendo alla vostra pelle che comincerà a tirare se provate a sorridere ad esempio. Trascorso tale periodo, tolgo la maschera dal viso con acqua tiepida e successivamente idrato la mia pelle con una crema [ho usato quella della stessa linea sopra recensita].

I risultati su me e mia madre sono stati differenti: per quanto riguarda me - pelle mista e sensibile tendente a rossori facilmente soprattutto in inverno sulla zona delle guance - ho sopportato la maschera su volto quindici minuti perché sentivo la pelle tirare troppo e quando sono andata a rimuoverla avevo le gote rosso fuoco, un po' gonfie e le sentivo bollenti. Inizialmente mi sono preoccupata un po' ma poi leggendo sia sul barattolo sia avendo chiesto consulto a madre, ho capito che la reazione era più che normale. Su mia madre, che ha una pelle normale e all'apparenza molto più sensibile e delicata della mia, non ha sortito gli stessi effetti. I rossori erano molto meno dei miei, la parte arrossata non le si è gonfiata e soprattutto è sfumato molto velocemente. Lei, vi ricordo, che ha tenuto anche la maschera cinque minuti in più sul viso, senza accusare nessun fastidio. In teoria è una maschera indicata per tutti i tipi di pelle, in particolar modo per quelle grasse e impure ma io non mi sento di dare lo stesso consiglio. Magari se siete abituate alle maschere con l'argilla, fatela pure ma se avete una pelle troppo sensibile, optate per altro. Anche in questo caso l'inci è verdissimo:

aqua, solum fullonum, glycerin, vaccinium myrtillus extract, hamamelis virginiana extract , salvia officinalis extract,lysine carboxymethyl cysteinate , sulfur, allantoin, tocopheryl acetate, dehydroacetic acid, ascorbic acid, benzyl alcohol, potassium sorbate, tocopherol, parfum.

Cristalli liquidi per capelli - full size 100 ml, € 9.90.


Tra me e lui è nato un vero amore. Incredula che potessero esistere dei cristalli liquidi con un buon inci, appena li ho ricevuti ho voluto provarli subito. Trattamento intensivo rivitalizzante, ristrutturante e districante, una vera perla per me. Balsamo ne uso poco, bio o non bio, tende ad ingrassarmi i capelli facilmente e francamente sebbene mi aiuti molto con la sua funzione districante, mi costringe a fare lo shampoo una volta in più del dovuto. Con questi cristalli liquidi invece, la storia è cambiata. In primis non ho più bisogno di balsamo e dopo aver lavato i capelli prendo a tamponare una noce di prodotto sulle punte e successivamente a pettinarli. I nodi per magia sembrano sciogliersi, i capelli non si ingrassano e il profumo che il prodotto rilascia è paradisiaco. Credo dipenda dalla presenza dell'olio di mandorle dolci e di jojoba, magari sto dicendo fesserie. Se dunque volete eliminare l'effetto crespo, questo prodotto fa assolutamente al caso vostro. Con la sua formulazione ricca di olio di semi di lino, crea una pellicola protettiva non grassa che avvolge il capello conferendo morbidezza e setosità al tatto. Bastano davvero poche gocce per rinvigorire i capelli ed infatti ne sono così entusiasta che appena termina, compro la full size. L'inci è perfetto:

prunus amygdalus dulcis oil, linum usitatissimum oil, jojoba esters, borago officinalis seed oil, dicaprylyl ether, decyl glucoside, glyceryl oleate, parfum (essential oils).

So di essere stata super prolissa e ringrazio chi ha letto tutto questo papiro con interesse.





*Il prodotto mi e' stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo, valutarlo e recensirlo. Questo non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo che resta sempre sincera e soggettiva, nel rispetto dei miei lettori e del mio lavoro. Non sono stata pagata per scrivere tale articolo, pertanto ciò che leggete è tutto frutto della mia personalissima esperienza che non è stata fuorviata in nessun modo da tale collaborazione.*

13 commenti:

  1. auahah moglie sei bellissima in versione fangolosa! XD
    comunque i cristalli sono la cosa che più mi ispira!! soprattutto perché costano tanto quanto i cristalli che prendevo io in tempi remoti, quando ancora non sapevo cosa fosse l'inci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah guarda che i cristalli (verdi) sono davvero da provare(visto anche la recensione :) ). Tutto bello :)

      Elimina
    2. I cristalli liquidi io li amo.
      Sono stati una vera scoperta per me *-*
      Ve li consiglio davvero con tutto il cuore!

      Elimina
  2. Prodotti interessanti e da scoprire anche se basandoci su biodizionario non è tutto verde (come nel primo inci: con due sostanze da due pallini rossi: COLLAGEN (additivo biologico)
    BUTYPHENYL METYLPROPIONAL (allergene) e vari pallini gialli).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni credo sia inevitabile siano gialli sai? Ma non sono dannosi.
      Sul collagene purtroppo non ne so molto ma mi informerò a tal riguardo. Io so solo che esistono diversi tipi di collagene, alcuni dannosi altri meno. Non conosco bene però l'argomento, sarò sincera. In ogni caso credo sia accettabile come crema :)

      Elimina
    2. Sai che da bravo chimico non posso fare a meno :D Anche perché c'è il tool per scoprire i colori :P
      Mah è ovvio che ci sono i gialli (tranne per i liquidi dove tutto è verde). Cmq la questione è sempre personale in quanto esistono certe sostanze potenzialmente allergiche. Infatti per capire meglio la questione si dovrebbe fare più ricerche. E' ovvio che sono milel volte più belli delle schifezze che trovi in giro dove non c'è nemmeno l'ombra del verde :D

      Elimina
    3. Si lo so *_____*
      Io però non sono per niente un bravo chimico. Quindi mi fido ciecamente di quello che dici TU :)

      Elimina
  3. la crema per la pelle grassa la proverei volentieri soprattutto in estate con il caldo afoso...se ti va passa da me c'è un nuovo articolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi prodotti sono poco conosciuti ma veramente ottimi!

      Elimina
  4. Quei cristalli liquidi credo che finiranno dritti dritti nel mio carrello della spesa, sono sempre alla ricerca di qualcosa per la mia criniera da leone castrato. Sono tentata dall'olio all'Amla, ma se alla fine si scopre una cagata? Accidenti alle commesse che non danno campioncini, lo chiederei in erboristeria se l'avessero -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisistrata del mio cuor, quei cristalli liquidi devi adsolutamente provarli! Li amerai come se non vi fosse un domani... *-*

      Elimina
  5. mi incuriosisce molto la crema corpo... sembra davvero un prodotto molto idratante!!! :)

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87