domenica 17 novembre 2013

[Review]: Stick Concealer - Correttore in stick - Pupa Milano

Ero alla ricerca di un correttore con buon inci, ma i tempi di spedizione sarebbero stati lunghetti e i soldi da investire non tantissimi, per cui siccome mi serviva con una certa urgenza, decisi di prenderne uno di ripiego in uno dei miei giri di ispezione al Pupa Outlet di Marcianise, dove credevo di trovare qualcosa di discreto ma non eccessivamente buono. Questi sono i casi in cui compri qualcosa a poco prezzo, non ci scommetteresti manco un centesimo e poi invece si rivelano delle vere e proprie scoperte cosmetiche...


La formulazione in stick, non è quella che preferisco poiché in genere risulta troppo pastoso e tende a seccarsi facilmente, anche se stavolta, come vi dicevo poco fa, si tratta di un prodotto diverso. Provato al negozio sul polso, non mi dispiaceva e pareva pure fosse abbastanza cremoso e coprente, così per pochi spiccioli mi sono lasciata convincere e trasportare più che altro dalla necessità.


Sulla comodità non si discute e nemmeno sul fattore igiene. Un correttore con questo packaging risulta davvero facile da applicare ma soprattutto da portare con se per eventuali ritocchi. In genere prendo ad applicare il correttore direttamente dallo stick poiché risulta davvero molto cremoso e facile da stendere e poi lo sfumo con un pennello o nella peggiore delle ipotesi, con le dita. Copre discretamente le occhiaie e non risulta troppo pesante. Non va nelle pieghette, ma in genere nessun correttore mi reca tale reazione, sebbene le grinze che ho sotto l'occhio siano abbastanza. Dopo averlo picchiettato, dunque, prendo a fissarlo con una cipria, ond'evitare che si volatilizzi in fretta ed infine applico il fondotinta. Con o senza cipria però, la sua durata è davvero notevole, mi dura tranquillamente tutta la giornata non sbiadendosi troppo facilmente. Mi scuso per le foto a seguire, ma volevo farvi rendere conto della coprenza che può avere con una sola passata.



Non si tratta di una coprenza completa come nel caso dell'Erase Paste di Benefit, ma vi assicuro che copre abbastanza bene, soprattutto se considerate che sopra ci andrete ad applicare un fondo che nasconderà ulteriormente le imperfezioni, occhiaie comprese.

Le nuances disponibili, sono tre ed io ho scelto la più scura perché le altre mi sembravano troppo chiare per il mio incarnato. Non credo si trovi ancora nelle profumerie, ma suppongo appartenga alla vecchia collezione permanente di Pupa, non trattasi di una limited edition.

Scheda tecnica

Prezzo: € 5,90
Reperibilità: Pupa Outlet
Pro: coprenza, sfumabilità, texture, durata, prezzo.
Contro: reperibilità.
Consigliato? Sì, assolutamente.



10 commenti:

  1. Forse è poco luminoso ecco perchè ti rimane il grigiore!!! :D...cmq hai ragione! anche a me i correttori in stick non mi vanno nelle pieghette e li uso tranquillamente x le occhiaie!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la foto è un pò scura in realtà, ma trovare una posizione strategica è sempre un'impresa! In genere io con quelli in stick non mi trovo bene, sono ssempre molto duri, questo invece è di un cremoso fantastico!

      Elimina
  2. io ultimamente sono un panda non riesco a trovarne uno giusto di correttori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pure ho problemi con le occhiaie. Che tipo di correttori hai provato ad oggi? Nel blog ne trovi recensiti diversi. Dai uno sguardo... :)

      Elimina
  3. Solitamente evito i correttori in stick perchè mi si seccano sulla pelle ma ogni tanto capita anche a me di trovare l'eccezione! (purtroppo l'ultima non è stata economica, venti euro sono un po' tanti! :( )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammazza XD
      io quello più caro che ho è l'erase, un concentrato di schifezze cosmiche però!

      Elimina
  4. hai ragione, a volte negli outlet si trovano dei bei prodotti!!! questo correttore infatti è molto interessante!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si trovano dei prodotti super interessanti *-* Vorrei infatti ci fosse anche un Outlet L'Oreal dalle mie parti ma purtroppo...

      Elimina
  5. Il correttore perfetto credo sia un'utopia soprattutto per noi portatrici sane di occhiaie. Non sembra comunque male.

    RispondiElimina
  6. Ci sono molti però che hanno una buona prerogativa per esserlo :D

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87