giovedì 12 dicembre 2013

[Blaterando di...] I prodotti finiti di Ottobre e Novembre 2013

Bentornati all'appuntamento con i prodotti finiti del mese.

I più attenti avranno notato che il mese scorso, non è stato pubblicato nessun articolo inerente agli empties del mese di Ottobre, purtroppo non sono riuscita a postare nulla a riguardo sebbene avessi finito diversi prodotti. Quest'episodio, dunque, vuole racchiudere i prodotti che ho finito negli ultimi due mesi che ahimè non sono poi molti e ancora peggio, alcuni di essi non sono nemmeno prodotti finiti, semplicemente cestinati.


Shampoo Salvia e Limone La Saponaria: ne ho parlato a iosa qui e l'ho consigliato a chiunque avessi capelli grassi. L'ho amato come non mai e in futuro, quando avrò smaltito la miriade di shampoo che ho comprato, lo riacquisterò sicuramente.

Deodorante con estratto naturale di Aloe Vera Biologica Auchan (non presente in foto): girovagando tra gli scaffali dell'Auchan del Centro Commerciale Argine di Napoli, mi sono imbattuta in questo cicciotto deodorante certificato bio. Dato il prezzo ridicolo, visto che ero alla ricerca di un prodotto con un buon inci evitando accuratamente l'allume di rocca, non ho potuto esimirmi dall'acquisto. Il packaging assomiglia ad una specie di ovetto, solo un pò più ovale, che trovo molto pratico sebbene non ami i roll on. Il profumo non mi fa impazzire, si sente molto l'aloe e forse una nota di limone che sicuramente non è nelle mie corde. La durata è molto scarsa, infatti regge soltanto poche ore, ergo se dovete stare tanto tempo fuori casa non è l'ideale.

Aurora Boreale Lush (non presente in foto per ovvi motivi): sapone solido di casa Lush di cui ho già parlato qui. Ne ho fatto scorta lo scorso anno ed è stato per molto tempo il mio sapone preferito e a dirla tutta anche quello di mio padre. Fu proposto in edizione limitata lo scorso anno, a differenza di quest'anno tanto che un pochino mi è dispiaciuto. Sono riuscita a sopperire la sua mancanza con la scoperta di altri saponi solidi.

Make Up Remover Pads Iseree: Stessa opinione dei loro fratelli al melograno finiti un pò di tempo fa. Comprati al Lidl durante il periodo delle offerte in cui misero in commercio per pochi giorni i cosmetici. Mi son trovata abbastanza bene anche se il trucco waterproof non riuscivano a rimuoverlo completamente.

Acetone alla Pappa Reale: comprato d'urgenza è stato un schifo totale. Non mi capita mai di dire che un prodotto fa schifo, in genere dico che non mi piace e ne elenco i motivi, ma stavolta è stato inevitabile. Passarlo sulle unghie per rimuovere lo smalto è pari a togliersi anche qualche strato di unghia. Corrode le vostre unghie come se non ci fosse un domandi smangiandole tutte, non lo ricomprerò mai più.

BB Cream Nude Magique L'Orèal: la posseggo ormai da un anno e finalmente l'ho terminata. Dopo un amore enorme iniziale ho dovuto accantonare poichè intorno alla zona della bocca e sulla fronte mi uscivano un bel pò di brufoletti e considerando che di brufoli non ne ho quasi mai, forse era la mia pelle stava cominciando a rifiutare i troppi siliconi che purtroppo contiene. Nonostante tutto a me è piaciuta molto e se volete un'opinione più dettagliata a riguardo, potete leggerla qui.

Salviette struccanti Avril: Abbastanza buone o per meglio dire, le migliori provate ad oggi. Senza infamia e senza troppe lodi svolgono bene il loro lavoro, cosa che non ho riscontrato in altre salviette struccanti di altri brand. Costano poco e sono pratiche da portare in viaggio. Il trucco waterproof non riescono ad eliminarlo con estrema facilità ma se si insiste un pochino, riuscirete a rimuovere ogni traccia di make up. Per una recensione più dettagliata, cliccate qui.

Studio Fix Fluid Mac Cosmetics: il mio secondo fondotinta del bran finito va a depositarsi nella sezione dedicata a lui insieme ai compagni per poi fare un giorno un back2mac. Sono consapevole che si meriterebbe una recensione di tutto rispetto e anzi se volete saperne di più fatemelo sapere nei commenti così che mi metto all'opera. L'ho amato e lo ricomprerei sicuramente, senza farmi troppi problemi. Costicchia è vero, ma secondo me ne vale la pena. Il mio è un NW 25 e credo rispecchi il colore della mia pelle. Uno di quei prodotti da 10 e lode che purtroppo in poche righe è difficile descrivere. Molto coprente e duraturo, piango ancora il fatto che sia finito anche se è stato già degnamente sostituito.

Purtroppo oltre ai prodotti finiti, questo mese ci sono tre prodotti cestinati.

I Soul Color di Astra di cui ho tanto parlato qui e qui rispettivamente il rosino e il marroncino [i miei preferiti] purtroppo si sono seccati per non ritornare più in vita. Ho provato più volte a scioglierli a bagnomaria per farli riprendere ma a differenza dei loro fratelli, si sono spenti definitivamente. Stesi sulla palpebra cominciavano a seccarsi per poi sgretolarsi, un vero e proprio macello insomma. Stesso discorso vale per il famoso eyeliner in gel di essence Midnight in Paris. E' la terza confezione che compro e mi ci sono sempre trovata benissimo ma l'ultima volta che l'ho comprato c'è stato qualcosa di diverso dalle altre volte. In genere il prodotto si presenta con una bombatura in superficie mentre stavolta non c'era. Ho pensato non fosse nulla di grave o particolare e invece anche la consistenza era diversa. Molto secca e ingestibile, insomma una vera ciofeca. Credo sia solo un caso isolato il mio e non che abbiano cambiato la formulazione. Fatemi sapere se di recente lo avete comprato.

E con questo è tutto.
Mi dispiace di essere così assente, ma il lavoro mi sta assorbendo tutte le energie disponibili.





10 commenti:

  1. Sto odiando quel deodorante Auchan con tutta me stessa. Il profumo di Aloe a me piace, ma in quanto a durata non ci siamo, scarsissima. Ormai, l'utilizzo solo quando so di restare a casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho terminato e non lo ricomprerò più. Vorrei provare con quelli in crema de La Saponaria *-*

      Elimina
  2. Anch'io sono alle prese con degli ombretti essence ormai secchi! Non voglio ancora rassegnarmi a buttarli però... non sono più cremosi come un tempo e faccio una fatica bestiale a stenderli! Sob sob! Proverò a metterli a bagnomaria e vediamo cosa riesco a salvare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli essence con una goccina di olio di cocco li ho recuperati, anzi scrivono meglio di prima *-* Quelli Astra purtroppo hanno fatto una brutta fine, tornassi indietro non ne prenderei così tanti :(

      Elimina
  3. Anche a me è dispiaciuto troppo che quest'anno aurora boreale non è stata riproposta! Ora sto usando sultana che mi piace molto ma aspettavo natale apposta per ricomprare sia aurora boreale sia igloo che mi sembra ci sia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiiiii Igloo è stato riproposto, anche a me piacque molto :)

      Elimina
  4. Magari l'eyeliner era stato aperto da qualcuna quando l'hai preso, io controllo sempre in modo maniacale.. detesto che non ci siano tester e che la gente tocchi tutto...

    RispondiElimina
  5. Anche io mi ci sono trovata malissimo con quell'acetone, uno schifo totale!

    RispondiElimina
  6. Anche i miei soul color sono passati a miglior vita :(
    Mi interesserebbe tantissimo leggere la recensione del fondo Mac ! *_*

    RispondiElimina
  7. Anche io ho i capelli grassi quasi quasi lo trovo anche io lo shampoo della saponaria!! Troppo curiosa :D

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87