lunedì 3 febbraio 2014

[GIVEAWAY]: Vinci con Tynzia Make Up e Antos Cosmesi.


Ormai moltissime sono le richieste da parte vostra di alcuni prodotti nello specifico, tantissime sono le persone che mi scrivono sia pubblicamente che in privato per chiedere notizie di un'azienda che ormai giorno dopo giorno si sta affermando, imponendosi e facendosi spazio nel settore con la sua politica del tutto originale. Antos Cosmesi, nasce trent'anni fa circa sulle colline del Monferrato, in un paesino di nome Ozzano Monferrato, dove ha sede il laboratorio [che è possibile visitare] e lo spaccio aziendale aperto sette giorni su sette. E' possibile dunque, recarsi presso il loro laboratorio per acquistare i prodotti e scegliere la vastità di cosmetici che producono. Per chi non ha questa possibilità, esiste il loro sito dove è possibile acquistare online.

Ad oggi, moltissimi sono anche gli e-commerce e le bioprofumerie di tutta Italia a rivendere i loro prodotti, che hanno un'altissima qualità ad un costo davvero piccolissimo. Questo giveaway nasce dalle vostre richieste implicite, dalla voglia di poter provare questi prodotti tanto decantati e lodati da chiunque li abbia provati almeno una volta nella vita. Da un'attenta analisi, ho notato che ciò che frena la maggior parte di voi dall'acquistare sono i costi di spedizione elevati che purtroppo il loro sito richiede e per questo motivo, vorrei darvi l'opportunità non solo di non pagare le suddette, ma anche di ricevere gratuitamente a casa vostra i loro prodotti. Nello specifico, ho scelto per voi tre must have ed in occasione di due festività importanti, anzi tre che nella fattispecie sono: il compleanno di Gian Luca [ditegli tutte piacere, lui è il responsabile Antos Cosmesi], il mio onomastico ma anche la festa degli innamorati [non per forza del proprio fidanzato XD] avete l'opportunità di poterli vincere.


Per poter partecipare al giveaway, occorrerà seguire delle semplicissime regole.

REGOLE per poter partecipare:

- essere maggiorenni e residenti in Italia;
- condividere questo giveaway sulle vostre pagine o sui vostri profili;
- compilare i campi in basso relativi a Rafflecopter;
- lasciare un commento sotto questo post raccontandomi come vi siete avvicinate all'ecobio o semplicemente perchè vorreste o non vorreste farlo.

Tutti i requisiti, sono obbligatori e presuppongono la corretta partecipazione al giveaway.
Le sorprese però non finiscono qui. Il premio [che vedete in foto] sarà ovviamente recapitato attraverso corriere espresso, a spese dell'azienda, ad un'unica vincitrice che sarà scelta attraverso la scelta casuale di Rafflecopter mentre il commento più interessante, che dovrà rispettare la tematica sopra indicata, verrà scelto direttamente da me e vincerà le spese di spedizioni gratuite per il sito sfruttando così l'opportunità di fare un ordine ad un prezzo davvero vantaggioso. Quindi NON SCRIVETE PARTECIPO E CONDIVIDO perchè non accetterò tali partecipazioni.


a Rafflecopter giveaway


Il giveaway avrà termine il giorno 3 marzo 2014. Credo per una questione di obblighi di Rafflecopter si chiuderà in automatico alla mezzanotte e quanto prima mi appresterò a decretare il vincitore qui sul blog con un post dedicato, quindi non martellate inutilmente vi prego. Il vincitore verrà scelto da Rafflecopter e verrà contattato tramite mail. Avrà 48 ore di tempo per rispondere, in caso contrario effettuerò una nuova estrazione. Come avrete di certo notato, non ho chiesto tra le regole qualcosa che andasse a mio vantaggio, come iscriversi alla mia pagina o al mio blog, ma chiunque volesse farlo è ovviamente cosa gradita.

In ultimo, vi ricordo che con il codice TYNZIAMAKEUP sul sito ufficiale di Antos Cosmesi, avrete diritto ad uno sconto del 5% sul totale della spesa. Auguro a questo punto un 'in culo alla balena a tutti' [rispondete speriamo che non caghi] e se ci sono domande o perplessità, scrivetemi pure al mio indirizzo e-mail: valentinzia@gmail.com



114 commenti:

  1. che bello questo giveaway non ho mai provato i prodotti antos e magari sarebbe questa l'opportunità di farlo :)

    io mi sono avvicinata all'ecobio per i miei capelli. Avevo sempre un prurito pazzesco sulla cute, forfora e desquamazione un giorno quasi 2 anni fa per caso ho visto un video di carlita mi pare che ne parlava e mi si è aperto un mondo!! non tornerei mai più indietro!! i miei capelli e la mia cute sono rinati! e ho così deciso di passaer all'ecobio per tutto il resto del corpo compreso anche il makeup! non tornerei più indietro!!
    grazie per il regalo un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, sono sempre alla ricerca di nuovi prodotti da provare e far conoscere alle mie lettrici. In particolare da pochi mesi ho scoperto il mondo dei prodotti bio, ho iniziato ad informarmi sul significato dei vari ingredienti, sto imparando a leggere l'inci dei vari prodotti e piano piano seleziono i prodotti che uso cercando di fare attenzione alla loro qualità e naturalezza. E ho notato che le mie lettrici apprezzano di più le recensioni di prodotti di marchi meno noti ma totalmente naturali, rispetto a quelli di marchi noti ma pieni di parabeni ed ingredienti dannosi. Questo credo sia un buon segno! no?
    :)

    RispondiElimina
  3. Ciao! non ho mai provato nessun prodotto bio ma mi piacerebbe molto iniziare a farlo, sono molto curiosa di testarne la qualità perché ne sento parlare molto bene e ho letto che non contengono ingredienti dannosi x la pelle, quindi si prendono totalmente cura di noi! spero di avere la possibilità di provarli anche grazie a questo concorso :-) un bacio

    RispondiElimina
  4. Una bellissima occasione, grazie! Mi sono avvicinata al BIO solo ultimamente, devo dire la verità ed è successo leggendo l'INCI dello shampoo che uso più di frequente. Dapprima non mi sembrò nulla di particolare, ma seguendo i video di molte youtubers ed esperti del genere, ho iniziato a preoccuparmi. Da quel momento cerco di guardare ingredienti e composizione anche e soprattutto per i prodotti corpo e viso, in particolare.
    mail cogitoergosum8587@yahoo.it

    RispondiElimina
  5. Ciao Tynzia... bellissimo giveaway, ormai sono affezionatissima ai prodotti antos e non posso stare senza.
    Mi sono avvicinata all'ecobio dopo aver perso 22 kili e aver deciso di cambiare stile di vita. Ho iniziato a curare sempre di più il mio corpo e la mia pelle sia con l'alimentazione che con creme e trucchi ecobio. Ho iniziato prima con il makeup avvicinandomi alla marca neve cosmetics e poi con le creme viso con marche tipo bioearth. Infine per ciò che riguarda il corpo mi sono fatta affascinare dalla lush che però a Napoli non ha un punto vendita purtroppo e, così, ho iniziato la mia ricerca online di marchi buoni ma più economici. Quindi ho provato i prodotti della fotocose, che però non mi hanno soddisfatta appieno! Per caso, poi, mi capitò di vedere un video di Carlita su antos e da quel momento ne sono una cliente fissa! Acquisto periodicamente crema Anticellulite, rassodante, idratante, viso idratante e alle proteine del riso, esfolianti e profumi solidi. Questo mese, grazie a te, ho acquistato e provato il latte detergente che è davvero ottimo! Grazie mille :) baci, Alessandra
    mail:crisedanera5@hotmail.It

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa sò che non centra niente ma come hai fatto a perdere peso?

      Elimina
  6. mi piacerebbe provare i prodotti antos perchè per me è importante usare prodotti ecobio

    RispondiElimina
  7. non sono molto ferrata sull'eco-bio, ma ultimamente sto sempre più attenta a fare acquisti che rispettino il più possibile la natura e soprattutto gli animali, entrambi il più grande patrimonio dell'umanità ed è giusto fare il possibile, anche nel nostro piccolo quotidiano, per conservali appunto attraverso la conoscenza e le scelte consapevoli.
    Grazie di questa opportunità
    email: milubijoux1974@libero.it

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ciao! Partecipo molto volentieri!
    Mi sono avvicinata al mondo del bio grazie ad internet... navigando sul web ho scoperto l'inci, mi sono resa conto che utilizzavo qualsiasi prodotto sulla mia pelle senza nemmeno conoscere davvero quali fossero gli ingredienti, la cosa mi ha fatto riflettere e mi son detta: "Caspita, non ci ho mai pensato, mi spalmo addosso cose che potrebbero addirittura recarmi danno o non servire a un bel niente! Da oggi cambierà tutto, sarò io a decidere cosa precisamente voglio da un prodotto e lo sceglierò in base a quanto è davvero efficace e soprattutto naturale!" e così è stato! Voglio essere una consumatrice consapevole e soprattutto scegliere i prodotti in base alle mie esigenze reali, leggendo gli ingredienti di un prodotto ed eliminando paraffine siliconi & co ci sto riuscendo e la mia pelle già mi ringrazia! :)

    Email a.d.r.y@live.it

    RispondiElimina
  10. Sto cominciando ad avvicinarmi a questo mondo grazie ai blog come il tuo,pian piano sto imparando cosa comprare e vorrei anche imparare a creare a casa creme..impacchi...

    RispondiElimina
  11. ciao! io mi sono avvicinata all'ecobio grazie all'orrido Olio Johnson Baby che cominciai ad usare dopo aver visto la pubblicità in cui si dichiarava che era 10 volte più idratante delle comuni creme. Dopo pochi giorni vedendo la mia pelle più arida del deserto ho fatto una ricerca online ed ho scoperto così la sua reale natura paraffinica che mi ha aperto gli occhi.
    In un certo senso devo dire grazie ad esso che mi ha permesso di abbandonare la cosmetica tradizionale. Bacioni a tutti!

    RispondiElimina
  12. mi sono convertita al mondo eco-bio circa un annetto fa, dopo aver collezionato una serie di delusioni continue con tutti quei noti prodotti in commercio che promettevano risultati miracolosi..e che mi hanno rovinato pelle e capelli...
    oggi non potrei più tornare indietro perché mi trovo benissimo! inoltre condivido appieno la filosofia che è alla base di questi prodotti

    RispondiElimina
  13. Ciao io uso prodotti ecobio da circa tre mesi grazie ai video di carlitadolce e nife...incuriosita ho provato e notato notevoli miglioramenti sia a livello di pelle ke di capelli,mai avuto una pelle cosi bella in vita mia!:-)...basta skifezze meglio affidarcivalla natura ke gia' ci da tutto quello di cui abbiamo bisogno

    RispondiElimina
  14. Ciao Tynzia,purtroppo non ci conosciamo personalmente,ma sapere che ci sono ragazze come te,che comunque condividono le loro esperienze e conoscenze è bellissimo! Sai io mi sono avvicinata all'eco-bio..ho scoperto che cosa significasse l'inci,da un annetto circa. Ero disperata per la mia situazione pelle impura-brufoli,e continuavo a spalmarmi creme e medicinali consigliati dal dermatologo. All'inizio sembrava andar bene...ma poi la mia pelle peggiorava di giorno in giorno :_( Allora,esausta,decisi di fare delle ricerche...e ho scoperto questo mondo! *-* esisteva qualcosa di naturale e davvero efficace!e non quelle schifezze,che spesso sono pur costose! Ad oggi sto cercando di guarire la mia pelle,ma è davvero difficile..è come se quei maledetti prodotti mi abbiano causato un danno a lunga permanenza; per non parlare poi dei capelli...sottilissimi,pochi...ne perdo tanti..Insomma concludo,altrimenti rischio di annoiarti,dicendo che sarei moltooo contenta se vincessi! :) ed inoltre ti ringrazio moltissimo per questa possibilità! Grazie mille davvero! Un abbraccio,ciaooooo

    RispondiElimina
  15. mi sono decisa a entrare nel mondo bio soprattutto per quanto riguarda cura di capelli mano e labbra..
    sto iniziando a legger el'inci per capire cosa mi spalmo adosso però attenzione non sono una talebana nel senso se un inci non è perfetto non lo boccio a priori..per quanto riguarda i capelli da 5 mesi non uso piu la piastra e alterno shampoo alkemilla per capelli grassi a quello cacao e cocco della garnier che non contiene parbeni eco..insieme al balsamo cocco splendor e sono molto piu disciplinati rispetto a prima, quindi voglio continuare a provare prodotti per capelli ecobio.. però attenzione essere ecobio per me significa anche non bere, non fumare, cercare di essere solidali con la natura risparmiando sulla luce, l'acqua e facendo raccolta differenziata..dobbiamo voler bene sia a noi stessi che ala natura sennò che senso ha? :D
    conosco il marchioAntos di nomea ma non ho mai privato nulla :)
    Marialice Pompilii su fb
    rosaspina86@gmail.com

    RispondiElimina
  16. Ormai credo che i prodotti bio vadano per la maggiore visto il pullulare di schifezze e cineserie.Purtroppo acquisto ancora prodotti con l'inci non propriamente bio pero' devo dire che sono molto piu' attenta di prima e se posso preferisco i bio.
    lilianaleo@alice.it
    grazie x l'opportunita'

    RispondiElimina
  17. Ciao non sono mai stata una grande appassionata dei prodotti ecobio, ma da qualche mese seguendo vari blog che trattano l'argomento, ed i vari commenti sull'inci dei prodotti, mi hanno fatto rendere conto di quanto possano essere importanti anche e soprattutto per la nostra salute! Quindi mi piacerebbe provare questi prodotti con molto piacere e poter vedere la differenza, grazie!

    RispondiElimina
  18. Mi sono avvicinata al bio da circa un annetto, perchè ho preso consapevolezza degli ingredienti che ci mettiamo addosso tramite creme & co. Se per i capelli non ho riscontrato problemi dovuti al "passaggio", per le creme invece, non riesco ancora a trovarne una che mi soddisfi appieno. Per questo sono curiosa di provare questi di Antos.
    alice2356@hotmail.it

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono i prodotti ecobio non posso farne a meno

    RispondiElimina
  20. Ciao, io sono una vera appassionata di prodotti bio perchè sin da ragazzina mia madre mi ha inculcato la necessità di curare la pelle del viso. Non vado mai a letto senza struccarmi con prodotti accuratamente selezionati e senza aver messo la crema idratante. Sono alla ricerca dei prodotti perfetti e quindi avrei davvero piacere a provare anche questo nuovo marchio.
    :)
    samantha.tedesco@gmail.com

    RispondiElimina
  21. ciao.. mi piacciono da morire i prodotti ecobio ormai non posso più farne a meno..

    RispondiElimina
  22. mi sono avvicinata da pochissimo, anche se non del tutto, al mondo ecobio.in primis per la cura dei capelli, sto facendo molta più attenzione a quello che compro e a leggere l'inci.e poi piano piano ai prodotti per la cura del corpo, dalle creme ai saponi ai bagnodoccia. sono curiosa di provare questi prodotti :)

    RispondiElimina
  23. Ciao 😊 non ho mai provato i prodotti ecobio.. Sarà questa l occasione per poterli provare....?! 😊😊

    RispondiElimina
  24. non ricordo quando mi sono avvicinato al mondo ecobio, forse perchè ormai sono trascorsi parecchi parecchi anni!
    Credo che tutto sia partito dalla scoperta del forum di lola..ma non chiedermi di più perchè non saprei essere più precisa!
    Ormai ho una certa esperienza con prodotti bio ( per skincare e haircare ) ed ho provato diversi marchi. Antos ancora mi manca! ma sono sicura che è questione di poco: la wishlist è già pronta :)

    RispondiElimina
  25. Bellissimi premi...
    Ciao, mi chiamo Veronica. Ho scoperto il mondo dei cosmetici ecobio grazie alla dottoressa Serri di cui vi segnalo la pagina facebook: video-pillole della dr Riccardo Serri- Flash sulla cura della pelle.
    Successivamente ho scoperto Carlitadolce.
    Da quando utilizzo prodotti ecobio e ancora di più da quando spignatto la mia pelle, i miei capelli hanno una trasformazione radicale.
    Un saluto a tutte coloro che leggeranno questo commento.

    RispondiElimina
  26. Mi sono avvicinata al mondo della bioscosmesi quando ho avuto una bimba e per lei sceglievo solo prodotti bio perchè ci tenevo alla sua pelle, poi pian piano mi sono chiesta perchè non volere bene anche a me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mail: demartino.carmela@virgilio.it
      Fb Carmela D'Aniello

      Elimina
  27. Partecipo volentieri! *_*

    Mi sono avvicinata al mondo ecobio da circa un anno, quando vedendo i video su YT e varie recensioni nei blog, mi rendevo conto che stavo usando troppi prodotti pieni di siliconi e allora decisi di iniziare almeno a sapere i petrolati e derivati da evitare.
    Per cui, ovunque vado leggo l'INCI e scelgo, con attenzione quale prodotto scegliere.
    Ahimè i prodotti ecobio hanno un certo costo, e a volte mi ritrovo a "spignattarli" da me, tipo qualche struccante, qualche maschera x il viso o scrub, optando per ricette fatte in casa e molto economiche, con ottimi risultati!
    Consapevole e soddisfatta di non mettere più sul mio corpo del puro petrolio, ora la mia pelle ringrazia e i miglioramenti si notano davvero... son felicissima, convertitevi tutte al mondo BIO!!! ;)

    GFC: Francesca
    FB: Francesca Biondina

    Email: redicoppe@inwind.it

    RispondiElimina
  28. Ciao da poco mi sono avvicinata all'ecobio ma già vedo la mia pelle rinata...ho sempre avuto una pelle problematica ma ora sono contenta della mia scelta del bio ... grazie soprattutto a Voi che ci date la possibilità anche di provarli.
    Speriamo bene incrocio le dita.
    FB Morena Unni

    RispondiElimina
  29. E' un bellissimo giveaway con dei prodotti davvero validi. Grazie a te e a Antos per questa opportunità. La mia risposta alla Tua domanda sarà molto breve in quanto la scelta di passare all'ecobio è legata ad una ragione molto personale e che mi fa venire tristezza ogni volta che ci penso.
    Insomma scegliere i prodotti naturali ed ecobio vuol dire salvaguardare sia la natura che la nostra salute e cercare dei prodotti che non daneggiano la nostra salute. In più essere un chimico e usare i prodotti senza "schifezze" è questo che volevo sempre fare.
    Bon non sono brava a parlare/scrivere e non mi dilungo ulteriormente. Ancora una volta grazie e in bocca al lupo a tutti!!!
    Kiss

    RispondiElimina
  30. bellissimo give!!!
    Il mio passaggio verso l'eco bio non è ancora ultimato,anche se ricordo che fin da piccolina mi adoperavo in maschere e scrub casalinghi,con quel che tenevo in casa:yogurth,miele,zucchero,sale,caffè olii e frutta...da un annetto a questa parte son cambiate le esigenze e da qui la "conversione"non ancora ultimata.Notavo problemi ai capelli,viso oleoso,dermatiti sparse..e mi ritrovai con una serie di prodoctti i cui inci erano veramente disastrosi...petrolati,siliconi e altre robaccie..decisi allora di cominciare ad usare qualcosa di specifico,sempre meno prodotti ma migliori!!!e qualche risultato si vede!!!Sonos mepre alla ricerca del Prodotto top,quello che mi faccia innamorare a prima vista,annuso,spalmo...chissà forse Antos????:P

    RispondiElimina
  31. mi sto avvicinando al bio piano piano diciamo, leggo molto sui blog al riguardo e cerco di informarmi sui prodotti, comincio a capire che spesso ho usato cose piene di "schifezze" e ora voglio finalmente cambiare per far bene alla mia pelle, vogliono prendermene cura in modo sano.
    partecipo con piacere
    fb: melissa gambasin
    e-mail: melissa1@libero.it

    RispondiElimina
  32. Partecipo volentieri. Mi sono avvicinata al mondo dell'eco-bio da quando ho il mio blog, quindi circa un anno fa. Ho avuto modo di provare prodotti nuovi,con Inci davvero buoni e ho capito la differenza sostanziale tra questi e i prodotti che usavo prima.Inoltre ora che sono in attesa della mia seconda bambina,sto molto più attenta ai cosmetici che utilizzo,perchè mi sento più responsabile e non voglio mettermi adosso schifezze,petrolati e sles che potrebbero danneggiarmi e danneggiare mia figlia.Certo,ho ancora molto da imparare ma ho un'anima green e pian piano sto cambiando le mie abitudini in fatto di cosmetici e non.

    pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  33. partecipo molto volentieri <3
    mi sono avvicinata al bio per puro caso, ma non mi sono convertita del tutto. diciamo che se devo scegliere di comprare un prodotto di skin care, preferisco sceglierlo bio! adesso ho iniziato anche a spignattare un po' e mi diverto un sacco =)

    mail: valentina.bollino@gmail.com
    facebook: Valentina Agoefilo

    RispondiElimina
  34. Ciao :)
    Partecipo volentieri perché Antos è un marchio che apprezzo, sebbene finora io abbia acquistato solo un contorno occhi, l'anno scorso.
    Mi sono avvicinata all'ecobio molti anni fa, 6 o 7. Al momento per molti è solamente una moda, per me fu una rivelazione in un periodo in cui non ne parlava ancora nessuno. Leggevo inci di tutti i prodotti, facevo confronti, smisi di comprare determinati cosmetici e li esiliai dalla mia vita. Frequentavo il forum Sai Cosa Ti Spalmi dove analizzavamo formulazioni e cercavamo prodotti che potessero essere il più vicino possibile ad un nostro ideale di naturalità ed ecologia.
    Tornassi indietro lo rifarei, è stata una delle scoperte più belle ed importanti della mia vita cosmetica. Ad oggi i cosmetici con inci verde sono ancora i miei preferiti.

    RispondiElimina
  35. ciao mi sono avvicinata all'eco bio navigando su fb e proprio con antos ho avuto il mio primo approccio all'ecobio..non sono ecobio dipendente ma se un probotto è naturale è meglio :)
    gfc alina casertano
    fb alina gift casertano
    email alinagift@gmail.com

    RispondiElimina
  36. Ciao Tynzia, bel giveaway :D
    Mi sono avvicinata ai prodotti Bio gradualmente, sono partita da Lush, poi ho scoperto Aroma Zone e ho cominciato a spignattare, il resto è venuto sa se :)
    Sono sempre stata sensibile al tema della natura e degli animali, ma l'ho fatto soprattutto perchè ero stufa delle "fregature" che propinano le grandi aziende con i loro prodotti VUOTI venduti a peso d'oro. Dico questo perchè ho lavorato per più di un anno in una grande profumeria e lì ho imparato a conoscere ciò che sta dietro al prodotto finito (vendere, non importa a chi, perchè o a che prezzo, l'importante è guadagnare). Ora sto molto attenta agli inci e soprattutto valuto il prodotto tenendo conto del rapporto qualità/prezzo, per me è importantissimo e cerco nel mio piccolo di sensibilizzare più persone possibili. Diciamo che la reputo un po' una missione :D
    Ecco tutto.

    Grazie per l'opportunità, un bacione.

    Marty (pulcipu@gmail.com)

    RispondiElimina
  37. Mi son avvicinata al mondo del bio con le primissime collaborazioni sulla mia pagina e blog, e tramite video yt e recensioni di altre ragazze.. :)

    RispondiElimina
  38. mi sono avvicinata all'ecobio vedendo alcuni video su yt e vari inci nei blog e mi sono accorta di molti elementi dannosi presenti nei prodotti che usavo ed ho deciso di incominciare ad evitarli coinvolgendo anche la mia famiglia!
    joy.gothic@yahoo.it

    RispondiElimina
  39. ciao mi sono avvicinata a questo mondo per pura curiosità e da allora e diventato il mio motto di vita!
    fb /gfc antonella togato
    email giglio-82@hotmail.it

    RispondiElimina
  40. Ciao, grazie per l'opportunità!
    mi sono avvicinata all'ecobio perché....perché.....
    non so mica perché! XD
    diciamo che le utenti forum che frequentavo qualche anno fa erano appassionate dai prodotti del marchio Fitocose e ne ho voluto provare anche io qualcuno....Spinta forse dal fatto che ero stufa di comprare, comprare, comprare prodotti del supermercato e non avere mai una resa soddisfacente...
    dopo Fitocose ho iniziato a consultare sempre e per qualsiasi cosa il sito "sai cosa ti spalmi forum" per leggere gli INCI dei prodotti e così mi sono affezionata ai prodotti senza schifezze dentro e la pelle del mio corpo devo dire che la differenza la nota! ;-)
    per adesso però non ho ancora fatto una vera conversione bio per quanto riguarda make up (ho troppi troppi trucchi!), eccezion fatta per le ciprie minerali, e i capelli perché ho troppi prodotti da finire! XD

    RispondiElimina
  41. Spero di vincere perchè vorrei tanto provare i prodotti ecobio

    RispondiElimina
  42. quando ti rendi conto di avere un problema che non migliora, tenti di correggere le cattive abitudini dettate dalla poca conoscenza...l'ecobio non reca danni e tantissimi prodotti o formulazioni personalizzate migliorano di gran lunga ciò che vedavamo prima allo specchio...

    RispondiElimina
  43. io sono avvicinata al mondo bio circa un annetto fa perchè la mia pelle con le creme classiche non migliorava anzi peggiorava.. cosi ho iniziato a far ricerche su internet e grazie anche a diversi blog e gruppi su fb ora ho una miglior conoscenza dei prodotti e piano piano sto cercando di convertire tutti in famiglia.. mi piace provare e testare nuovi prodotti e sono sempre alla ricerca di prodotti bio!

    RispondiElimina
  44. Ho sempre creduto che il prezzo e la marca di un prodotto ne fossero garanzia di efficacia e validità.
    Per anni ho speso tantissimi soldi in creme acquistate in farmacia e make up di alta profumeria, peggiorando enormemente i miei problemi di pelle impura e acneica, finché stanca e demotivata, ho iniziato a documentarmi sul web e a studiare gli INCI dei prodotti che avevo in casa, rendendomi conto, con sgomento, che la crema viso che prometteva risultati strabilianti era zeppa di paraffina, petrolati e altre sostanza comedogene, che aggravavano la situazione; lo stesso valeva anche per la mia collezione di make up e per i prodotti per la detersione dei capelli e del corpo.
    Così mi sono fatta forza e ho buttato via tutto, ho ricomprato i prodotti indispensabili per truccarmi e quelli necessari per una corretta skin care e devo dire che in poco più di due mesi la mia pelle è rinata...le impurità si sono ridotte ai minimi termini e quando mi trucco non devo mettermi sul viso chili di robaccia.
    Insomma non tornerei indietro per nulla al mondo e sono sempre alla ricerca dei prodotti giusti per me, cercando di acquistare quelli realizzati da piccole aziende italiane che mi forniscano un ottimo rapporto qualità prezzo!

    RispondiElimina
  45. Ciao a tutte, ho iniziato ad interessarmi dei prodotti eco bio soprattutto per dare un'alternativa alla pelle dei miei bambini, curata, a volte, dietro indicazioni del mio pediatra con creme tipo ad...a o av...o di cui solo da poco ho imparato a leggere l'inci. Mi sono decisa allora di trovare un'alternativa naturale....e perché no anche per me...

    RispondiElimina
  46. ciao! io ho cominciato per pura curiosità, partendo dalla passione dei profumi.. e da allora appena posso, mi lancio in esperimenti!

    RispondiElimina
  47. Ciao, conosco già questi prodotti recensiti sempre bene da carlita ma non ho mai usato. Speriamo che sia la volta buona Hih. Proprio da lei carlita che ho iniziato ad amare l ecobio, piano piano mi avvicinò sempre di più a questo mondo. Ho cambiato tante cose nella mia bio routine soprattutto il trucco. Ho buttato tutti quei fondotinta con inci orrendo che io per tanti anni ho messo :-( adesso uso bb cream di so bio etic e mi sento sicura perché so quello che metto. Cmnq speriamo che non caghi

    RispondiElimina
  48. Io ho cominciato ad avvicinarmi a questo mondo perchè la mia pelle chiedeva pietà per colpa di quelle tutte schifezze!!!!

    Email: takemetowonderland@live.it

    RispondiElimina
  49. mi sono avvicinata al mondo dell'ecobio per caso leggendo un post di carlitadolce e da quel momento ne sono ossessionata!!!!

    RispondiElimina
  50. Buongiorno! Mi sono avvicinata all'eco bio in quanto la mia pelle non sopportava + i prodotti commerciali..Bruciori, prurito, lacrimazione degli occhi..Con i prodotti eco-bio tutto sparito! La mia pelle ringrazia (e io anche!) :)

    RispondiElimina
  51. da quando ho scoperto l'ecobio uso solo questo

    RispondiElimina
  52. Ho scoperto i prodotti ecobio circa un anno fa mentre stavo cercando una crema viso per pelli miste. Fortunatamente durante la ricerca sono finita sul forum saicosatispalmi e così ho scoperto cos'è l'inci. Dopo ho iniziato a seguire CarlitaDolce e varie pagine e blog sulla cosmesi ecobio. Da allora ho convertito tutta la famiglia ai prodotti ecobio e la differenza si vede!!! :)

    RispondiElimina
  53. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  54. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  55. tutto è iniziato quando ho fatto una visita dermatologica per capire la causa di alcuni "brufoletti" sul mio viso (non avendo mai sofferto di acne). la dott.ssa mi disse che non dovevo truccarmi più il viso, perchè il fondotinta occludeva i pori della pelle non facendola respirare. allora, casualmente in quel periodo tramite il web ho scoperto il mondo eco-bio per la cosmesi. mi sembrava tutto così strano, ho iniziato a sentir parlare di inci, inci? e chi se lo sarebbe mai immaginato che potessero esistere dei prodotti naturali "senza schifezze" (cm direbbe mio padre) e soprattutto leggendo degli ingredienti essere consapevoli di ciò che avremmo messo sulla nostra pelle, sulla mia pelle.
    così iniziai ad informarmi di più partendo proprio dalle creme, sì perchè volevo dare una svolta alla mia vita. volevo che la mia pelle tornasse perfetta come quando andavo al liceo, volevo iniziare a prendermene cura seriamente. Basta con l'andare a dormire senza struccarsi, basta utilizzare prodotti nocivi!!
    ho iniziato con la detersione acquistando una saponetta d'alloro, poi una crema viso 100% verde (se ricordo quante creme bottega verde ho utilizzato..bleh), poi con struccanti ed in fine makeup. sì, perchè un ulteriore danno, anzi il maggiore danno, lo fanno i prodotti di make up che stanno sulla pelle ore ed ore nell'arco della giornata.
    ho iniziato da un annetto anche ad apportare un semi cambiamento per la mia testa, ma qui il cambiamento totale avverrà gradualmente (ci tengo molto ai miei capelli e vederli stopposi non mi rende felice, ma so che un passaggio al Buono).
    missbluechic@gmail.com

    RispondiElimina
  56. Ciao cara super interessante questo giveaway, mi sono avvicinata all'ecobio da poco perchè non ne potevo più di lavare i capelli ogni giorno e volevo anche provare a risolvere la situazione del mio viso un pò problematico :) ed ora a 3 mesi dalla conversione mi sono super appassionata è una droga ahaha<3
    p.s non ho twitter come faccio?
    la mia mail: nausicaanisi@hotmail.it

    RispondiElimina
  57. Ciao cara :3 Nonostante finora stia usando solo una crema viso ecobio, sono decisa a convertirmi totalmente per quanto riguarda la skincare viso e i capelli. Il motivo è semplice: Ho sia la pelle del viso che i capelli in condizioni tragiche, e ho notato che l'utilizzo dei miei abituali prodotti, anche se costante, non mi ha mai dato benefici, anzi, se possibile certe reazioni della mia pelle erano dovute proprio a questi prodotti! Purtroppo spesso e volentieri ho acquistato i prodotti per convenienza, a seconda delle offerte che trovavo, e questo non mi ha giovato per niente >.< Inoltre mi sono resa conto di avere una pelle sensibilissima, che mal reagisce alla maggior parte dei prodotti che ci spiaccico sopra xD Insomma la chiave del mio passaggio all'eco-bio sarà "pochi prodotti, ma buoni e soprattutto adatti alle mie esigenze" ;D
    Un bacio! ;*

    RispondiElimina
  58. Veramente carina la possibilità di vincere le s.s. gratis ! Bella idea ! E grazie per l'opportunità :)

    Mi sono avvicinata al mondo del Bio per un motivo, immagino, del tutto personale: la maniaca volontà di capire cosa sta dietro tutto ciò che uso. Hai presente il bambino che da piccolo smonta i giocattoli anzichè giocarci ? Ecco, praticamente questo. E' il motivo per il quale mi sono avvicinata non solo alla cosmetica naturale in genere, ma anche alla medicina alternativa e a pratiche di benessere non convenzionali (purtroppo solo qui in Italia) come l'osteopatia e la chiropratica. Che dire, il mio sta diventando decisamente un mondo migliore ! Richiede fatica e un minimo di pensiero in più, ma quando penso che oltre a far bene a me faccio del bene anche alla Terra che mi ospita, allora mi sento davvero quella formichina che, mollica mollica, aiuta a costruire un formicaio 'da paura' !
    Di nuovo grazie, ti seguo sempre con piacere.

    Ps. Speriamo che non caghi !!! O che non scureggi, per rimanere en français ;)

    RispondiElimina
  59. Io mi sono avvicinata al bio a causa della mia pelle particolarmente delicata, e ti dirò che ho notato parecchio la differenza rispetto all'uso di prodotti "commerciali" , poi forse anche perchè amo la natura tanto è vero che io e il mio ragazzo abbiamo iniziato a coltivare i piccoli frutti!è una gioia vedere come le persone preferiscano venire direttamente al campo proprio sapendo che non vi è l'uso di nessun prodotto chimico!....scusate se sono andata un po' fuori tema, era per farvi capire che il bio vale anche per l'alimentazione così come per la cosmesi!
    Ciao ciao...

    RispondiElimina
  60. ciao io mi sono avvicinata al bio per la mia pelle sensibile , e anche perchè è importante capire ciò che ci mettiamo sul nostro viso e corpo, mi piacerebbe tanto provare antos , lo conosco hià questo marchio ma non ho avuto mai il piacere di provarlo e in molte ne parlano divinamente ...speriamo bene bacioni cioa ciao

    RispondiElimina
  61. Ciao cara, innanzitutto voglio complimentarmi per il tuo blog, non lo avevo mai visto prima d'ora (sono sincera xD), e grazie alla pagina Antos l'ho scoperto! Le tue reviews sono davvero carine e puntigliose, proprio in questi giorni avevo intenzione di comperare il blush della benecos e lo shampoo cocco e arancia della sante, e dopo aver letto le tue opinione mi sono davvero convinta. Io mi sono avvicinata al mondo del bio per caso, seguivo da tanto tempo Clio e verso settembre leggendo i vari commenti sul suo blog ho scoperto il canale di Carlita. Devo dire che non ho abbandonato questo mondo per diverse ragioni. In primo luogo sono una persona molto cuoriosa e mi piace sapere un pò di tutto, poi perchè amo tutto ciò che è creativo ( dalla fotografia, al makeup, alla danza e perchè no anche allo spignatto) e infine perchè da sempre combatto il problema dei capelli e pelle grassa. Purtroppo mi sono un pò scoraggiata perchè da settembre ad ora non ho visto grandi risultati sopprattutto per quanto riguarda i capelli, addirittura li vedo peggiorati. Ho provato l'henne, l'argilla verde, la polvere di neem, vari shampoo ( tra cui quello che tu preferisci alla salvia e limone) ma i risultati non ci sono, anche se come tu hai scritto bisogna aspettare del tempo e quindi aspetterò, proverò nuove cose e spero di risolvere i miei problemucci. Spero di non essermi dilungata troppo. Un abbraccio.
    Lisa

    RispondiElimina
  62. Dopo aver avuto problemi di pelle ho cominciato ad avvicinarmi al mondo della cosmesi ecobio ma non ho ancora provato niente di Antos quindi sono veramente curiosa dei loro prodotti :)

    RispondiElimina
  63. è da poco che sto ispezionando il mondo bio e a dire la verità mi piace moltissimo l'idea di utilizzare sul mio corpo e capelli prodotti provenienti dalla natura senza spalmarsi addosso roba cancerogena o che può portare danni sia alla salute che all'ambiente. Penso che l'eco bio è una vera rivoluzione e soprattutto una soluzione per abolire tutti questi prodotti con inci poco raccomandabili!

    RispondiElimina
  64. ciao. ho iniziato ad interessarmi al mondo eco bio con l'arrivo della mia piccola Emma. Era arrivato il momento di pensare alla sua salute e all'ambiente. così sono entrata in questo stupendo mondo, ora non potrei più tornare indietro, ogni volta che leggo su un'etichetta siliconi, parabeni e co. mi si rizzano i capelli. non ho ancora provato questo marchio ma ne ho sentito molto parlare e sarebbe un'ottima occasione per testarlo.

    RispondiElimina
  65. mi sono avvicinata al mondo dell'ecobio dopo aver scoperto che gli inci non sono solo delle incomprensibili scritte messe lì per riempire le etichette. Una volta appreso ciò, ho anche scoperto che sul mio viso, sul corpo e i capelli stavo mettendo una quantità di silicone e di petrolati da fare invidia ad uno scarico industriale.. E così, da un giorno all'altro ho svoltato. Ho iniziato a leggere, informarmi e acquistare. Inizialmente i miei capelli (tanti, ricci e grossi) davano segni di squilibrio (e anche io a dire il vero) ma dopo un paio di mesi si sono assestati :)
    Ho provato lo shampoo Antos (uno dei primi ecobio acquistati) e mi ci sono trovata bene, anche se per me era tassativo dover mettere balsamo o maschera dopo..
    Oggi sono felice della mia scelta, mi piace curiosare e provare nuovi prodotti, e questi in palio mi sono sconosciuti!
    Ne approfitto per salutare Gianluca e per farti i complimenti per il Blog, molto carino e curato. Ti ho trovata tramite la pagina FB di Antos!

    RispondiElimina
  66. ciao! io è da poco che mi sono avvicinata al mondo bio,per adesso mi sto "concentrando " sui miei capelli rovinati,ho già preso hennè,shampoo de La Saponaria ,ma anche il latte detergente di biofficina ...insomma,mi sto trovando così bene che dubito di tornare indietro! quindi questo give ci casca a pennello :P
    grazie! :*

    RispondiElimina
  67. Wow!! :) ghiotta occasione per provare questi prodotti formulati davvero al top!
    Io mi sono avvicinata all'ecobio, parlando di prodotti cosmetici, da poco più di un anno.
    Scoprire di aver passato anni a scorrazzare tra le corsie di supermercati e profumerie promuovendo aziende multinazionali e schiaviste che se ne fregano tanto dell'ambiente quanto delle persone (dipendenti e clienti) all'unico scopo di accumulare denaro e crescere in dimensioni e popolarità è stato abbastanza shoccante.
    Tuttavia mi sono detta: non è mai troppo tardi! Così mi sono rimboccata le maniche e, nel mio piccolo, ho un po' stravolto la mia vita. Stando attenta alle marche che acquistavo, imparando piano piano a leggere gli inci dei prodotti (anche gli ingredienti di quelli alimentari), ma soprattutto informandomi molto e studiando anche l'ambiente e l'ecologia nel mio corso di laurea.
    E allora anche diffondere queste informazioni importanti e informare famiglia, amiche, amici, fidanzato e conoscenti di quello che ho avuto la possibilità di scoprire ed imparare, è stato un processo automatico che è venuto da se.
    Perché veramente, noi siamo quello che mangiamo e, allo stesso tempo, ciò che gettiamo nell'ambiente ci ritorna, credetemi, davvero tutto quanto nel piatto! Quindi occhio ;)

    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a tutte :-) Io amo la natura e penso che tutte le persone in generale dovrebbero conoscere l'eco-bio, non solo perchè il nostro corpo ne sarebbe grato, ma anche per una questione di salvaguardia dell'ambiente. Non ho mai amato i prodotti "chimici" anche se, purtroppo, ci sono sempre stati e le persone li hanno sempre acquistati, vuoi perchè economici, vuoi perchè oggi giorno si è sempre più indaffarati, di corsa e si prende dallo scaffale il primo prodotto che ci capita per mano. Menomale che ora il mercato/commercio eco-bio si sta sempre più diffondendo grazie a recensioni, blog e siti internet! Fino a cinque anni fa usavo i prodotti che mi comprava la mamma e ovviamente contenevano parabeni, siliconi,ecc... Oggi per qualsiasi prodotto che acquisto leggo sempre tutti gli ingredienti e cerco, nel limite del possibile, di acquistare prodotti con INCI completamente verde. Non riesco più consumare prodotti con ingredienti "nocivi"! Mi auguro veramente per il bene di tutti che sempre più marche si convertano all'eco-bio :-)...buona giornata a tutte:-)

      Elimina
  68. Mi chiamo Rosa e purtroppo ho scoperto l'ecobio. Purtroppo? Sì. Purtroppo, perchè l'ecobio l'ho scoperto (come tante) per necessità. Ho un animo sensibile, forse troppo, e sono molto emotiva. E che c'entra? C'entra, perchè quando non si riesce a dar sfogo quello che si ha dentro, il corpo trova comunque il modo di farlo da sè. E ovviamente lo fa nei modi più disparati. Dermatiti, per esempio. Forfora. Sfoghi, perchè no. Ipersensibilità. Solo lo stress? Così pensavo. Poi, "purtroppo", ho scoperto l'ecobio, grazie a un'amica eccezionale, che mi consiglia, mi istruisce giorno per giorno e mi ha aiutata moltissimo. Il mio corpo adesso deve fare un po' più fatica per attirare la mia attenzione!! Lo stress, quello ovviamente c'è ancora, ma dati i (piccoli forse, ma grandi per me) miracoli fatti dall'ecobio, chissà che un giorno qualcuna di noi non scopra una cura anche per quello! Ovviamente con INCI verde!! ;)

    RispondiElimina
  69. Eccomi qui, contenta di aver scoperto l'esistenza di questo give!Bene, che dire?Fino a qualche mese fa non sapevo neanche cosa volesse dire "bio" nè che esistesse un mondo alternativo rispetto alla classica scelta tra prodotti "naturali"- prodotti "chimicamente realizzati" ed ero convinta che bastasse andare in erboristeria e reperire un prodotto sicuramente naturale ed affidabile!Ed invece ad un certo punto, lungo il mio difficile e tortuoso cammino verso il riconoscimento del bio, ho incontrato un'amica da poco "convertita" la quale, fin da subito, mi ha spronata, mi ha incitata ad immergermi ed entrare in questo fantastico mondo che ancora mi risulta inesplorato e davvero magico tanto da non riuscire a coglierlo del tutto!Da allora però è un continuo stupirmi e rimanerne affascinata oltre che sorpresa dai notevoli cambiamenti in positivo che il mio corpo ne ricava...non posso più tornare indietro ormai!

    RispondiElimina
  70. da qualche mese mi documento su internet per trovare i giusti ingredienti per la mia pelle e capelli grassi, comprare qualcosa su internet dato che non lavoro mi viene difficile, quindi spero nella fortuna

    RispondiElimina
  71. Come mi sono avvicinata al mondo dell'ecobio? Be', dopo aver letto una miriade di post dedicati ai prodotti bio ed ai "prima" e "dopo" visibili sulle varie parti del corpo trattate, la curiosità ha cominciato ad andare di pari passo ad una leggera paranoia. Mi cadranno troppi capelli rispetto alla normalità? La mia pelle sta cominciando a morire precocemente? E un sacco di scemenze del genere. Diciamo che ora mi sto "normalizzando" in tal senso XD Ho cominciato a smaltire tutti i prodotti siliconici in vista del futuro passaggio ad una skincare / haircare più consapevole e meno "sporca", mentre per quanto riguarda il make-up tenterò di fare un 50 e 50 :D

    RispondiElimina
  72. partecipo email baldo.sanfilippo@alice.it

    RispondiElimina
  73. mi sono avvicinata all'ecobio quasi per caso.. cercavo qualcosa per curare meglio i miei capelli.. ed ho quindi fatto amicizia con l'Amla.. pian piano ho cominciato ad interessarmi.. ad acquisire maggiore consapevolezza riguardo quello che contenevano i cosmetici.. ho cominciato ad analizzare gli INCI dei prodotti, capendo che quel che fa male alla natura.. fa male anche a noi e quindi è indispensabile seguire un consumo cosmetico ecosostenibile oltre che dermocompatibile.

    RispondiElimina
  74. La mia storia con l'ecobio è iniziata 5 anni fa per curiosità: ho cominciato a leggere alcuni forum perché, avendo ripreso a truccarmi ai tempi da veramente poco, volevo indagare su cosa vi fosse nella roba che mi mettevo in faccia.
    ll passo dall'indagine sui trucchi a quella sul resto è stata breve, perché ho desiderato fin da subito cercarmi creme viso e bagnoschiuma con inci buono, poi son passata al burrocacao e ai capelli.
    E' stato un processo graduale ma inarrestabile che prosegue tutt'ora perché ampliare le conoscenze non fa mai male e perché sono curiosa circa marchi che ancora non ho provato... non nascondo che hanno influito anche i buoni risultati ottenuti (specie in campo labbra e capelli... un altro mondo! e contorno occhi, non dimentichiamo il contorno occhi), la motivazione si rafforza provando secondo me. :D

    RispondiElimina
  75. mi sono avvicinata all'ecobio grazie ai vari blog e grazie alle vostre recensioni!! Leggevo sempre più spesso del bio così mi sono fatta un'idea che effettivamente molti prodotti sono schifezzuole :P poi mi sono documentata sempre più su come leggere gli INCI ma diciamo che ancora devo imparare per bene !! ^_^

    RispondiElimina
  76. Io vorrei avvicinarmi ai prodotti ecobio perchè sicuramente non sono nocivi come i prodotti che normalmente si trovano nei supermercati, infatti avrei bisogno di prodotti naturali, che facciano bene alla mia pelle :D

    RispondiElimina
  77. ciao, sono stata sempre una grande appassionata di cosmetici e purtroppo solo da poco mi sono avvicinata all'ecobio. Che rabbia se penso che ho speso tutte le mie paghette per prodotti che consideravo un vanto e che invece erono solo ricche di siliconi, petrolati e tante altre schifezze! Mi sono avvicinata all'ecobio subito dopo che ho preso consapevolezza che prodotti costosi, di marca, quelli pubblicizzati in tv non erano sinonimo di " migliore" anzi... Desidero vincere perchè non ho mai provato i vostri prodotti e ne ho sentito parlare davvero molto bene. Sono una studentessa di farmacia, vicina alla laurea, se avrò l'onore di poterli testare e se mi piacciono, magari un giorno proverò a mandare il mio curriculum vitae alla vostra azienda, dato che il mio sogno più grande è lavorare in un'industria cosmetica ecobio e seria come la vostra :P :P ciaooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  78. Mi sono affacciata all'ecobio per i problemi di cuoio capelluto e pelle grassa miei e per quelli della mia mamma! non volevo avere a 25 anni avere la pelle piena di punti neri, imperfezioni e brufoli e non sopportavo che lei a 40 anni avesse la pelle spenta; e da quando uso i prodotti bio sto risolvendo il problema e non faccio altro che dirlo a TUTTIIIII!! perchè credo che oltre alla risoluzione dei problemi estetici i prodotti ecobio aiutano l'ecosostenibilità, e un mondo ecosostenibile è sicuramente un mondo migliore!
    Grazie Tynzia per questa possibilità! un bacione

    RispondiElimina
  79. Ciao a tutti.
    mi chiamo roberta e sono una grafica pubblicitaria.
    HO iniziato ad avvicinarmi ai prodotti ecobio da quando anni fa sono stata assunta in una azienda di prodotti cosmetici per le mani. Ho fatto la grafica di etichette, boccette, creato una nuova linea... poi... mi sono ritrovata a litigare con la titolare perche voleva scritto su una confezione per esempio: ricco di soia e vitamina E.... che poi sull'INCI o non c'erano o erano all'ultimo posto... insomma... con contratto, con una piccola ma avviata carriera... mi sono licenziata. Ora dopo anni mi ritrovo a farmi dei cosmetici a casa e soprattutto a guardare bene l'etichetta, cosa che invito a chiunque. perche realmente quello che è scritto sopra, non è per nulla scontato che ci sia negli ingredienti reali. Le pubblicità per lo piu sono ingannevoli (lo so perche le faccio). detto questo. NON ACCONTENTATEVI MAI e CERCATE SEMPRE LA VERITA' o almeno dove potete! un abbraccio roberta

    RispondiElimina
  80. Ciao Tynzia, complimenti per il tuo blog. Conosco già alcuni prodotti Antos e li trovo eccezionali, lo shampoo in particolare mi ha risolto tanti tanti problemi (soprattutto di caduta). Mi sono avvicinata all'eco bio perché sono molto sensibile alle problematiche ambientali e soprattutto cerco sempre il meglio per il mio corpo (e la mia mente :P). Grazie per l'opportunità.
    Gisa

    RispondiElimina
  81. Ciao Tynzia, vorrei tanto provare i prodotti Antos, prtrpp nn conviene acquistarli proprio per le spese d spedizione e dv vivo nn c sn rivenditori..speriamo nell'apertura di nuovi punti vendita in tutta italia. Io cmq ho sentito parlare molto bene di questa marca tramite Carlitadolce (blogger) colei ke m ha fatto conoscere anke il mondo del bio ^_^ . In ogni caso grazie dell'opportunità ke c stai offrendo ;)

    RispondiElimina
  82. complimenti per questo giveaway, a cui generalmente non partecipo perchè non sono molto fortunata!!! mi sono avvicinata all'ecobio perchè amo fare da me e così cercavo qualche ricettina per crearmi una maschera per i capelli...da lì ho iniziato a convertire la mia vita e l'ecobio ormai va dal semplice scrub all'adesione ai gruppi di acquisto solidale, al movimento di decrescita felice,etc.. dove sicuramente l'attenzione per l'impatto che abbiamo sul mondo e che la natura ha su di noi è sicuramente principio fondatore! per questo motivo ho proprio voglia di provare i prodotti di un'azienda che fa di questi principi una filosofia di commercio!!!grazie!

    RispondiElimina
  83. Ciao mi sono avvicinata ai prodotti ecobio perchè da sempre ho problemi di pelle (pelle mista con acne, cuperose e punti neri) che negli anni non ho ancora risolto. Per il momento ho provato a farmi qualcosa da sola seguendo i tutorial di carlitadolce, ma in passato ho usato anche prodotti di tea, argital e greenatural... e volevo giusto provare anche antos cosmesi ^^ ps non ho fatto il following su twitter perché non ho un account

    RispondiElimina
  84. Ciao Valentina, bellissimo give away ...io mi sono avvicinata all'ecobio grazie ad una carissima amica estetista, che mi ha proposto i prodotti eco per il viso, visto che avevo numerose imperfezioni e da semplici maschere all'argilla, rimedi naturali , "sessioni cosmeticose" ad inci verde sono entrata in questo meraviglioso tunnel, scoprendo un altro modo per prendersi cure di sé e dell'ambiente...ed i risultati si vedono! :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  85. Ciao Valentina, grazie a te e ad Antos Cosmesi per questo giveaway!
    E' stata la mia nonna a trasmettermi una grande sensibilità per i rimedi naturali: pensa che per curare la cistite mi prepara un infuso con finocchio selvatico (che le va a raccogliere sempre mio nonno) e ti assicuro che funziona!!
    Lei non ha mai usato una crema per il viso in vita sua proprio perché non sopportava le schifezze in commercio e nonostante ciò ha una bellissima pelle...io purtroppo non sono altrettanto fortunata, quindi per aiutarmi ho bisogno anche dei prodotti Antos Cosmesi ;)

    RispondiElimina
  86. Io sono sempre stata una ragazza che ha provato tutti i brand in commercio, dopo anni nella completa ignoranza ho notato la mia pelle cambiare. È diventata sottile,impura e molto sensibile. Ho cominciato ad informarmi sugli ingredienti dei prodotti che utilizzavo sul viso tutti i giorni. Quello che ho scoperto è stato scioccante, come quei brand che s innalzano su di un piedistallo a migliori sul mercato in realtà erano bugiardi e soprattutto dannosi per noi. O peggio ancora altri brand di cosmesi che si definivano bío ma di bío non avevano proprio nulla. Ho scoperto antos tramite recensioni su YouTube, in seguito sono andata sul loro sito e con mia grande felicità ho visto quanto fossero seri e grandi. Inci perfetti, amici della nostra salute e degni figli di madre natura. Cosa assai più rara e onorevole è il fatto che questo brand punta sulla qualità e non sulla bellezza esteriore del prodotto. Prezzi onesti, massima serietà e salute e bellezza al primo posto! Grazie Antos! E grazie a te per questa splendida opportunità di vincere quei prodotti meravigliosi!:)

    RispondiElimina
  87. Io sono sempre stata una ragazza che ha provato tutti i brand in commercio, dopo anni nella completa ignoranza ho notato la mia pelle cambiare. È diventata sottile,impura e molto sensibile. Ho cominciato ad informarmi sugli ingredienti dei prodotti che utilizzavo sul viso tutti i giorni. Quello che ho scoperto è stato scioccante, come quei brand che s innalzano su di un piedistallo a migliori sul mercato in realtà erano bugiardi e soprattutto dannosi per noi. O peggio ancora altri brand di cosmesi che si definivano bío ma di bío non avevano proprio nulla. Ho scoperto antos tramite recensioni su YouTube, in seguito sono andata sul loro sito e con mia grande felicità ho visto quanto fossero seri e grandi. Inci perfetti, amici della nostra salute e degni figli di madre natura. Cosa assai più rara e onorevole è il fatto che questo brand punta sulla qualità e non sulla bellezza esteriore del prodotto. Prezzi onesti, massima serietà e salute e bellezza al primo posto! Grazie Antos! E grazie a te per questa splendida opportunità di vincere quei prodotti meravigliosi!:)

    RispondiElimina
  88. Mi sto avvicinando all'ecobio a piccoli passi, è un mondo davvero nuovo per me, e, grazie a video tutorial su youtube e post sui blog, mi ci sto appassionando molto.
    Amo pensare che prendersi cura di sè in modo naturale e biologico sia il rimedio più vicino alla nostra essenza, nel rispetto degli equilibri umani e della natura che ci circonda. E' una presa di consapevolezza importante e profonda.
    Aggiungo un ringraziamento speciale a te e Antos Cosmesi per questa opportunità.

    Alenia
    alenia(@)live.it

    RispondiElimina
  89. ciao da una "non ancora totalmente ecobio" ...perchè non riesco ancora a rinunciare ad alcune cose, come per esempio la tinta per capelli.... purtroppO! ma vorrei piano piano passare all'hennè...anche se non coprirà totalmente i capelli bianchi, tutto ciò grazie a carlitadolce che seguo costantemente su tutti i social.. spero di vincere il giveaway! buona fortuna a me! ;P Eleonora

    RispondiElimina
  90. mi sto avvicinando al mondo della biocosmesi da pochi mesi ,ho iniziato per i miei capelli che dopo l'ultima gravidanza non riuscivo a far migliorare e poi ho continuato informandomi sui blog e i siti di bio anche per la mia pelle ,la detersione e la cura dei miei cari...ancora non sono brava a leggere gli inci e a scovare prodotti con buon rapporto qualità/prezzo ma per quello ci siete voi blogger,no?
    fb fabiana loffredo
    gfc pabry72
    twitter @pabry72
    mail pabry72 at virgilio.it

    RispondiElimina
  91. Mi sono avvicinata all'ecobio grazie alla mia migliore amica! Ho sempre avuto problemi di allergie, a volte anche gravi che mi sono costate un anno di abbonamento dal dermatologo e una serie di prove allergiche! non posso usare la maggior parte dei prodotti in commercio e ho trascorso un periodo della mia vita terrorizzata al sol pensiero di provare un prodotto nuovo, ma spero di aver trovato la mia pace!grazie alla mia amica per avermi aperto un mondo! ;)ps non ho fatto il following su twitter perché non ho un account ho usato facebook
    fb annarita petrosino
    mail annarita.petrosino@alice.it

    RispondiElimina
  92. Innanzitutto "Speriamo che non caghi" ;-)
    Tornando a noi: mi sono avvicinata al Bio quasi per caso. Circa un anno fa mi sono imbattuta in un post in cui si parlava di prodotti bio e dei loro benefici. In quel periodo avevo problemi di prurito al cuoio capelluto e una copiosa perdita di capelli. Il mio dermatologo mi aveva consigliato una linea di prodotti che acquistavo in farmacia spendendo di volta in volta delle cifre esorbitanti -.-' leggendo quel post mi son detta perchè non sostituire il mio attuale shampoo con uno bio...eeee miracolo fu! Niente prurito, niente odiose crosticine sulla cute, niente capelli sporchi in 12 ore, niente caduta eccessiva di capelli (perche ovviamente il cuoi non era stressato dalle mille schifezze dei prodotti commerciali). Da allora solo prodotti di origine naturale, non solo per i capelli ma per tutto il corpo! E soprattutto grazie ad aziende come la Antos cosmesi riesco a non svuotarmi il portafogli ;-)
    Marilena: marilenacirillo2007@alice.it

    RispondiElimina
  93. Ciao!!
    Mi sono avvicinata ai prodotti Bio per caso! Un giorno guardavo in tv come preparare in casa struccanti e tonici per il viso...erano tutti ingredienti naturali! Da allora ho iniziato a controllare l'inci di ogni prodotto che avessi in casa e di quelli che andavo a comprare!
    La pelle del mio viso è molto migliorata, come anche i miei capelli e il fastidioso prurito che troppo spesso avvertivo al cuoio capelluto! Ho notato che gli oli e creme sono molto più efficaci di quanto promettono note aziende cosmetiche che vendono troppo cari i loro prodotti! Cari,inutili e decisamente dannosi! Il Bio è un buon investimento ;)

    Mail: moradirovo@hotmail.it

    RispondiElimina
  94. Mi sono avvicinata al mondo della cosmesi naturale lentamente, iniziando circa 5 anni fa a utilizzare shampoo senza solfati e via via evitando nei vari cosmetici paraffina, siliconi, parabeni, ecc, fino ad arrivare a prodotti completamente naturali, salvo qualche eccezione. Ora è più di un anno che uso quasi solo prodotti naturali, al supermercato e in profumeria sembro una pazza perché controllo tutti gli ingredienti uno per uno.
    Il passaggio è stato graduale, ma credo che sia proprio per questo che sono riuscita a mantenerlo. Chiunque abbia provato sa che non è facile passare da quelle schifezze chimiche alle quali siamo abituate da anni ai prodotti naturali, soprattutto per quanto riguarda i capelli, ma vale la pena intraprendere questa strada perché i benefici che se ne traggono sono innumerevoli, per noi e per l'ambiente. Non tornerei mai indietro!

    RispondiElimina
  95. Salve a tutti!mi sono avvicinata al mondo Bio grazie ai miei capelli.Ho sempre desiderato avere una bella chioma fluente e sana,ma purtroppo avendo capelli ricci ,secchissimissimi e distrutti dalla piastra( -.-' ogni riccio è un capriccio),mi ritrovavo sempre con un'odiosissima massa di paglia!speravo di risolvere con i classici trattamenti fatti dal parrucchiere...ma nulla!...un giorno finalmente ho preso coraggio,ho aperto il frigo,ed ho iniziato con i miei impacchi magici a base di uova,miele,yogurt e chi più ne ha più ne metta!...direte voi...e che bio eh?!?! bene,adesso,a distanza di un anno e mezzo circa,non solo ho dei capelli stepitosi,non solo ho il bagno pieno di prodotti bio,ma è nata questa grandissima passione per lo "spignatto" :) ...vi dirò,appena finisco il mio corso di studi che poco centra con questo mondo...non vedo l'ora di intraprenderne un nuovo...scienze erboristiche :)
    ringrazio antos per i FAVOLOSI prodotti...ma soprattutto un fortissimo ringraziamento da parte delle mie gambe per la meravigliosa crema anticellulite!
    Lidia: ciccicicci89@gmail.com

    RispondiElimina
  96. Ciao Tynzia, grazie per questa opportunità! Sono sempre sfortunata, ma comunque ci provo!
    Io mi sono avvicinata all'ecobio spinta da mia sorella che mi ha tartassata, inizialmente ero scettica ma poi ho cambiato idea! Soffro di acne e grazie ai prodotti bio privi di schifezze la mia pelle sta meglio e ringrazia! Da lì ho iniziato ad usare prodotti green anche per le altre parti del corpo e sono contenta di questa mia scelta e questo mio nuovo stile di vita!
    Fb: Eleonora Goowy
    Email: ellyuti@libero.it

    RispondiElimina
  97. ho scoperto i prodotti eco-bio grazie a Carlita guardando i video del suo canale youtube e ormai uso tutto bio :)

    RispondiElimina
  98. Da quando ho scoperto il mondo dell'ecobio grazie a Carlitadolce, è nata in me una grande passione per i cosmetici, ho cominciato a informarmi scoprendo tramite vari siti cosa contenessero davvero i vari prodotti in commercio!!

    RispondiElimina
  99. Io mi sono avvicinata all'eco bio perchè non sopportavo più di intossicarmi con prodotti che promettevano miracoli e invece non facevano che peggiorarmi pelle e capelli!

    RispondiElimina
  100. "Speriamo che non caghi" è fantastico...beh io onestamente non ricerco nello specifico dei prodotti bio, se una cosa mi piace e ne ho sentito parlare bene la compro e la provo, se è bio è meglio ma non è un requisito fondamentale per me. Per ora dii bio ho provato solo oli per la cura del viso.
    Mi piacerebbe comunque provare questi prodotti perchè sono curiosa e sono sempre alla ricerca del prodotto "perfetto" per me, la mia pelle, il mio corpo e le mie esigenze, bio o non bio che sia.

    RispondiElimina
  101. mi sto avvicinando sempre di più a questo mondo Bio perchè la naturalità è sinonimo di salute! faccio molta attenzione all'inci dei prodotti, perchè mi è successo in passato di avere reazioni allergiche a dei prodotti (non bio)!

    RispondiElimina
  102. mi sono avvicinata alla biocosmesi per caso girando nel web
    è stata davvero una bella scoperta anche se conti che è da meno di due anni

    RispondiElimina
  103. ho appena scoperto il modo eco bio e il passaggio è impegnativo... sono due mesi che sto cercando di eliminare i prodotti non ecobio dalla mia routine quotidiana e direi che ci sto riuscendo. Il problema rimane il make up e soprattutto la mia grande passione.. la nail art! I risultati si vedono, la pelle e i capelli sono decisamente rinati.

    RispondiElimina
  104. Ciao :) io mi sono avvicinata al mondo eco bio nel 2008...era quasi un anno che facevo la rappresentante di cosmetici che avevano la dicitura bio e di bio all'epoca avevano ben poco...comunque mi mandavano tanti campioncini e io li provavo su di me per poi cercare di consigliare al meglio le mie clienti...un pomeriggio di una calda estate decisi di provare un contorno occhi con questa bellissima dicitura BIO! dopo 30 minuti dall'applicazione ero in macchina con il mio fidanzato perchè volevo strapparmi gli occhi! Avevo bruciore e gonfiore e proprio la tentazione con le unghie di strapparmi gli occhi tanto era il dolore...dopo ore di agonia nonostante mi fossi sciacquata con acqua fresca che avevamo in macchina tornai a casa stanchissima e cominciai a cercare su internet come capire se potesse essere stata una reazione allergica...da quelle ricerche venni a conoscenza dell'INCI, cominciai ad avere più consapevolezza e buttai praticamente tutto quello che avevo in casa soprattutto bloccai la mia collaborazione di rappresentante perchè non avevo il coraggio di consigliare quelle cose alle mie amiche! Da lì a poco conobbi il forum di Lola e Carlita...cominciai a spignattare e la mia migliorò in poco tempo...Oggi dopo 6 anni lavorando 7 giorni su 7 non ho troppo tempo per spignattare e mi piace avere a disposizione persone affidabili che investono nella produzione di cosmesi ecobio...ecco perchè giusto stamattina ho inviato il mio primo ordine Antos...era qualche settimana chelo puntavo ma dovevo smaltire altre cose :) spero che la mia esperienza possa servire a qualcuno...baci

    RispondiElimina
  105. Una piccola passione per le erbe, piante e fiori...avvicinandomi al bio ho iniziato a volermi bene e a volerne al mondo...una nuova visione delle cose...e tutto ho un altro colore... baci

    RispondiElimina
  106. ormai vivo di ecobio...oggi è uscito in libreria il libro di carlita, grazie alla quale ho scoperto qsto mondo...che dire ormai scarpe e borse nn sono più la mia passione, adesso compro solo prodotti ecobio e nn aspetto che terminano per comprarne dei nuovi!! ovviamente ho contagiato tt la famiglia, fratello compreso..facciamo le maschere insieme...w lìecobioe grazie per qsto giveawayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy :* :* :*

    RispondiElimina
  107. Ne hai parlato così tanto bene che non potevo non partecipare :D

    Mi sono avvicinata al mondo della cosmesi bio un po' per caso, non ricordo la scintilla che ha fatto scatenare il tutto, ma appena ho letto qualcosa sul tema (come faccio sempre nella vita) sono corsa a documentarmi. L'effetto domino è stato consequenziale: forum su forum, blog su blog alla ricerca di consigli, spiegazioni, inci, brand da desiderare...

    Mi ha aperto gli occhi e da allora sono un'acquirente consapevole :) nel bene e nel male!

    Lucia

    RispondiElimina
  108. Uso prodotti Ecobio dal lontano 2006 quando non era ancora "una moda"... ^_^ l'ho scoperta tramite i forum Capelli Di Fata e L'angolo di Lola, illuminanti!

    Bei prodotti *.*

    RispondiElimina
  109. Ho iniziato da poco ad utilizzare ecobio dopo una gioventu' con pelle problematica. Per me e stata una fortuna passare all'ecobio la mia pelle e rinata e anche la mia autostima.

    RispondiElimina
  110. Si sono fatte sentire le vincitrici?

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87