mercoledì 19 marzo 2014

[Review]: Crema mani Burro di Karitè La Saponaria

Prima che la primavera faccia ufficialmente il suo ingresso, vi parlo di una crema che ha protetto per tutto l'inverno le mie mani, dal freddo e dalle avverse condizioni atmosferiche che la stagione con sè porta. Lo so che magari avrei potuto parlarvi prima del prodotto in questione, ma sono sempre in ritardo sulla mia tabella di marcia e per essere coerente e non smentirmi, sono in estremo ritardo anche adesso.


La crema mani al burro di karitè de La Saponaria è un prodotto davvero eccezionale.

Si tratta di una crema abbastanza corposa racchiusa in una confezione di latta davvero particolare e volendo utile. In realtà la dicitura 'burro di karitè', non è esattamente giusta nei riguardi di questa crema, poichè sarebbe secondo me utile e giusto precisare che la profumazione della stessa è di rosa. Chi mi conosce bene e mi legge da un pò sa benissimo che a me non piacciono per niente i prodotti che hanno questa fragranza, se posso evitare di acquistarli, lo faccio ma in questo caso, non sapendolo mi sono ritrovata con un prodotto ottimo ma dall'odore per me un pò nauseabondo. 

Per ovviare questo problemuccio, ho aggiunto al composto diverse gocce di olio essenziale di limone che hanno quasi totalmente annullato il forte profumo di rosa, dando spazio alle note di limone che al contrario mi piacciono davvero molto. Aggiungendo olio essenziale alla crema, in realtà non ho fatto altro che arricchirla maggiormente e renderla ancor più degna del suo lavoro. Pensata e studiata per pelli secche e screpolate, questa crema ha fatto davvero miracoli tanto da averla acquistata per diverse persone di mia conoscenza che nemmeno utilizzano prodotti ecobio.


Già dalla prima applicazione, ci si può rendere conto di quanto sia funzionale. Ripara e lenisce la pelle come nessun altra crema mani credo sappia fare. Idrata e si asciuga in tempi abbastanza brevi senza lasciare le mani unte e/o appiccicate. La sua consistenza è davvero corposa, per niente liquida.

Ricomprerò sicuramente questa crema ma nelle altre due varianti disponibili: menta e limone, extravergine ovvero senza profumazione alcuna, così volendo aggiungendo poche gocce dell'olio essenziale che si preferisce, si può creare una crema mani fatta a propria misura.

E voi che tipo di crema mani usate? 

Scheda tecnica
 
Prezzo: € 4.00
Reperibilità: sito madre La Saponaria, diversi e-commerce ecobio.
Pro: consistenza, packaging, funzionalità, idratazione, prezzo, azione lenitiva.
Contro: profumazione.
Consigliato? Assolutamente sì.


4 commenti:

  1. Anche a me non piace la profumazione alla rosa, magari proverò la Extravergine (:

    RispondiElimina
  2. Nemmeno io amo la profumazione di rosa, proverò senz'altro la crema menta e limone!

    RispondiElimina
  3. Interessante recensione. La terrò presente per il futuro, visto che sto diventando sempre più sensibile per quanto riguarda la pelle delle mani. Grazie.

    RispondiElimina
  4. Io non amo molto la profumazione fiorita, alla rosa, ma ho sempre voluto provare questa crema...ogni volta che facevo un ordine era sempre terminata...grazie per la review, almeno mi sono potuta fare un'idea :)

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87