sabato 5 aprile 2014

[Blaterando di...]: La mia postazione make up aggiornata - Homedics -

- Specchio, specchio delle mie brame, chi ha la postazione più faiga del reame bloggame? -

- Ovviamente tu, mia cara e dolce Tynzia -

Come non esordire con questa teatralità per tornare a parlare della mia postazione make up? Ricordate quando vi mostrai qui il modo in cui ho organizzato il mio spazio? Bene, moltissime cose da allora sono cambiate e siccome mi vien chiesto tante volte il modo in cui sistemo i miei trucchi, ho pensato che un aggiornamento al precedente post, vi avrebbe fatto piacere.

Qualche tempo fa, sono stata contattata dalla Homedics per una collaborazione. Mi è stato chiesto di scegliere dal loro sito madre, il prodotto che più mi interessava della loro linea e caso ha voluto che tra questi, ci fosse lo specchio che bramo da anni. Sembrava praticamente uguale a quello appartenente ad una celeberrima marca che desideravo e così, in men che non si dica, mi è stato recapitato direttamente a casa, avendo a questo punto, un motivo in più per scrivere questo post che programmo da tempo.  Premetto che ho concepito questo articolo in maniera un pò diversa rispetto ai video che girano per il tubo, che mostrano più che la propria postazione, ciò che si possiede. Siccome mostrare i propri trucchi in questo modo, per me non è un vanto, bensì un motivo di ostentazione, non vedrete nel particolare quello che possiedo, ma piuttosto in che modo lo sistemo.

Detto questo, partiamo dalla base.


Con il tempo, la quantità di trucchi in mio possesso è cresciuta, di pari merito alla passione che mi lega, tanto da non essere più sufficiente ad essere contenuta nella mini cassettiera che avevo riposto in bagno. Pertanto, con i miei risparmi, ho cercato qualcosa di carino ma economico che potesse fungere da make up table. Approfittando già dei lavori in corso in casa e della mia camera appena tinteggiata, ho rimodernato la mia vecchia scrivania (un tempo usata per lo studio matto e disperato) per ospitare quella che sarebbe diventata la mia zona trucco. 

Come sempre, il signor Ikea, mi è stato d'aiuto nella composizione del mio nuovo piano di lavoro. Dopo diversi preventivi, ho optato per una scrivania componibile che nel mio caso consta di un piano di lavoro bianco, supportato da un lato da due gambe dello stesso colore e dall'altro dalla famosa cassettiera Alex, su cui si poggia per l'appunto la parte superiore. Per meglio organizzare e tenere in ordine i trucchi in ogni cassetto, inizialmente ho acquistato dei divisori in plastica trasparente e molto resistenti che successivamente sono stati sostituiti  da cestini, sempre in plastica, comprati nel reparto accessori per la cucina dell'Auchan, con cui mi ci trovo meglio dei precedenti.

Sul piano, ho sistemato una scatola di Glossybox in cui tengo tutti i rossetti (o quasi) in mio possesso, un organizer comprato a pochi euro da Leroy Merlin ma che trovate tranquillamente anche dai cinesi o su ebay, un portacandele sempre firmato Ikea usato come contenitore per le matite occhi seguito da un bicchiere colorato e da un sacchetto in ceramica devoluti allo stesso scopo, una scatolina per poggiarci oggetti più piccoli, profumi, veline, qualche prodotto che sto testando e che voglio tenere più a portata di mano, un vaso rosa con all'interno dei cristalli colorati in cui tengo i pennelli ed infine lo specchio, anzi, gli specchi (di cui uno non presente in foto) .


Il primo (non presente in foto) è il famoso specchio di Ikea acquistabile ad un prezzo vantaggioso. La qualità è ottima ed è stato un validissimo compagno di trucchi. Facile da spostare dove si vuole e sistema double face, da un lato permette di vedersi ad una risoluzione maggiore.

Il secondo - del brand Homedics - si può descrivere con un'unica parola: eccezionale.

Le sue funzionalità, sono molteplici e tra queste troviamo:

- luce LED con intensità variabile, durata extra lunga;
- double face: ingrandimento da 1x e 7x;
- lunga durata, basso consumo di energia;
- luce fredda, bianca (adoVo *-*);

In dotazione, nello scatolo, troverete anche il filo e l'alimentatore per collegarlo in corrente e usufruire così della luce che trovate proprio attorno alla circonferenza dello specchio. La vera figata però, è il fatto che chi non ha la possibilità di poterlo mettere in corrente - come me - perchè non ha una presa lì vicino, può inserire nella base dello specchio, delle comunissime pile stylo di tipo AA per poter avere la luce che si desidera, ma senza fili. Il fatto che in un certo senso sia 'wireless' è una chicca da non sottovalutare. Se così non fosse stato, in pratica non avrei potuto sfruttare al meglio lo specchio in quanto senza luce, non lo rende poi così particolare, a parte l'elevata risoluzione per l'ingrandimento. E' davvero massiccio e resistente, la qualità del vetro è ottima. Potete acquistare questo specchio qui, ad un prezzo abbastanza lecito o comunque non esagerato rispetto a quelli che circolano in giro.

E voi dove e come sistemate i vostri preziosi trucchi?


 

7 commenti:

  1. Com'è carino il colore delle pareti, è simile al mio :3
    Sei moldo ordinata, io ho dovuto optare per quei beauty case rigidi da professionisti (avuto in regalo per la laurea triennale) e mi trovo benissimo. Scaravento lì tutti i miei cosmetici e si sistemano praticamente da soli per via di tutti gli scomparti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lilla molto acceso anche se dalle foto non si vede perchè fuori c'era un tempo di cacca e la luce era scarsa T_T
      Comunque l'ordine era dovuto al dover far foto, in genere sono una sciagurata, mia madre mi lancia continuamente anatemi contro per il mio disordine XD

      Elimina
  2. Io non ho una vera e propria postazione make up perchè mi trucco in bagno dove ho molta luce e più specchi. I cosmetici che utilizzo di più sono appunto in bagno e quelli che utilizzo di meno sono in camera da letto, in entrambe le stanze però, trucchi e pennelli sono ben chiusi perchè detesto che la polvere si depositi su ogni singolo oggetto :)
    Complimenti per la postazione, abbiamo alcuni oggetti in comune :D

    RispondiElimina
  3. mi hai dato delle buone idee.. credo che anch'io opterò per l'aiuto del signor Ikea :D

    RispondiElimina
  4. anche io ho lo stesso identico specchio a casa!! lo amo :D

    RispondiElimina
  5. Ciao cavolo lo specchio è bellissimo :). Purtrppo per quanto riguarda lo specchio del'Ikea non mi sono trovata bene era un po' instabile e dovevo continuamente avvitare la vite sul fondo fino a che non l'ho persa. Le scatole che utilizzo per riporre i cosmetici le compro da Tiger e costano pochissimo ;) Ed invece della alex ho optato per un'altra cassettiere sempre Ikea ma che ha uno specchio sulla sommità che si può aprire e chiudere.

    RispondiElimina
  6. sei molto ordinata :) per ora ho qualche cassettiera a buon prezzo però mi piacerebbe comprare quella dell' ikea...ti aspetto da me buon pomeriggio.

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87