lunedì 23 marzo 2015

REVIEW| SCRUB PAPAYA NATURHUB

La regina della pigrizia oggi vi parla di un prodotto che affinchè possa essere terminato e fare effetto, ha bisogno di essere utilizzato con una certa frequenza, ma soprattutto con una certa costanza.

Creme, unguenti et similia sono per me fonte di attrazione a livelli esagerati, ne compro come se non ci fosse un domani e sogno di spalmarmeli a più non posso. Nella realtà però compro, accumulo e non utilizzo quanto dovrei tutto il ben di Dio che mi ritrovo in casa. Tranquille, ci sto seriamente lavorando. Sto provando ad utilizzare con impegno tutti i prodotti che posseggo per debellare questo costante senso di noia ogni volta che devo curare la mia pelle. Del resto ultimamente mi ritrovo con una pelle davvero problematica che non fa altro che ribellarsi della poca cura che le dedico.


SCHEDA PRODOTTO:
Nome: Scrub Papaya
Marchio: Naturhub
Prezzo: €18,00 ma attualmente scontato.
Quantità: 30 ml
PAO: 12 mesi
Reperibilità: Vivendis

pro: profumo, efficacia, grana sottile, elimina le impurità.
contro: inci.


Tra tutti i prodotti, lo scrub è quello che meno amo fare.
Il mio corpo avrebbe costantemente bisogno di essere scrubbato ed infatti ogni volta la pelle ringrazia per aver eliminato tutte le cellule morte che mi ritrovo. Quando perciò a sorpresa mi sono ritrovata a ricevere lui, l'ho preso un pò come un segno del destino.

Il profumo di questo prodotto è divino ed è certamente la prima cosa che si percepisce quando si apre il prodotto. Profuma di papaya, ma più in generale di frutta e vien voglia di mangiarlo (che detto da me è tutto un dire). Sebbene non sia un prodotto ecobio è formulato comunque con buoni ingredienti o almeno con principi attivi che non sono propriamente orribili, meno che per la presenza del tetrasodium edta.


Il contenuto è davvero molto esiguo, soprattutto considerando il prezzo ma basta davvero poco prodotto per poter avere dei buoni risultati. La grana è davvero sottile e questo mi piace davvero molto perchè per quanto possibile, risulta comunque più delicato. Non mi ha dato molti problemi, eccetto che sulle gote dove mi brucia un pochino. In realtà non è colpa del prodotto in sè, pochi sono i trattamenti come maschere, scrub e detergenti che non mi provocano pizzicore in questa zona del viso.


E' sufficiente ripetere il trattamento una volta a settimana. Basta massaggiare una noce di prodotto sul viso evitando il contatto con il contorno occhi. Piuttosto che risciacquare il viso, vi consiglio poi di eliminare il prodotto con una spugnina rimuovi trucco. 

Al termine del trattamento la pelle risulterà davvero liscia e pronta per essere trattata e coccolata dalla vostra crema viso abituale. E' necessario che il viso sia già deterso prima di scrubbarlo e se non avete una pelle particolarmente sensibile, potete anche compiere l'azione con una spazzolina per il viso.

Voi cosa ne pensate degli scrub? Siete solite utilizzarli?




*Il prodotto mi e' stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo, valutarlo e recensirlo. Questo non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo che resta sempre sincera e soggettiva, nel rispetto dei miei lettori e del mio lavoro. Non sono stata pagata per scrivere tale articolo, pertanto ciò che leggete è tutto frutto della mia personalissima esperienza che non è stata fuorviata in nessun modo da tale collaborazione.*

5 commenti:

  1. Io utilizzo spesso gli scrub anche se non ho mai molta costanza;( un bacione

    http://denimakeup95.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Non usavo quasi mai gli scrub, ma recentemente sono entrata nel tunnel: viso, corpo, labbra, sono quasi una droga. Ok non sono super costante, ma almeno 1 volta a settimana ne faccio uso e la differenza si nota eccome.

    RispondiElimina
  3. interessante questo prodotto..io per gli scrub per ora sono ancora al semplice fai-da-te con sale/zucchero e olio :D

    RispondiElimina
  4. Ciao mi chiamo Romina e sono scrub-dipendente! Credo che la mia sia una malattia...il discorso tra viso è corpo è diverso, per il viso uso scrub, creme, detergenti senza troppa fatica e senza prediligere uno piuttosto che l'alta ma quando si tratta del corpo toglietemi tutto ma non lo scrub...non mi metto creme, oli, niente per la cellulite (e ne avrei parecchio bisogno) niente per il seno, insomma niente di niente ma lo scrub è più forte di me...potessi farei due scrub al giorno...pensa sono tornata dal Cosmoprof con 4 scrub: al monoi, agli agrumi, al cocco ed alla mimosa e geolsomino. Ed adeso che mi hai parlato di quello alla papaya so già che lo voglio! Help!

    RispondiElimina
  5. Mi sembra quasi di sentirlo, il profumo... Io invece adoro fare lo scrub, è un prodotto che no mi deve assolutamente mancare.

    RispondiElimina

Blogger Template Designed by Elisha87